Vaucher per pendolari autostradali: Balotta, logica iniqua e sbagliata

0
35
Vaucher per pendolari autostradali

Vaucher per pendolari autostradali: Balotta (LeU) proposta iniqua e sbagliata

La proposta di dare un voucher di sconto per i pedaggi autostradali ai pendolari lombardi che si recano al lavoro in automobile del Presidente Fontana è sbagliata per più di un motivo. Intanto perché i pendolari che usano l’autostrada per recarsi al lavoro sono circa 100 mila, mentre almeno altri due milioni di pendolari sono costretti ad usare l’automobile sulle strade normali, perché ci sono servizi ferroviari e di autobus inadeguati. Quindi il provvedimento sarebbe iniquo e interesserebbe un platea minoritaria. La logica della proposta è inoltre sbagliata perché così facendo si prende atto che Trenord non funziona e anziché farla funzionare, magari sottraendola al monopolio che la stessa Regione che ne è proprietaria le garantisce, si incentiva un mezzo di trasporto, l’automobile, che inquina, congestiona e riduce la qualità della vita. Il capitolo trasporti in lombardia non può essere risolto con un escamotage ma necessita di più ponderati interventi. Il voucher autostradale sembra più un tentativo di sussidiare i fallimentari bilanci di Brebemi, Teem e del primo tratto di Pedemontana perennemente vuote di veicoli e sempre più inutili.

Dario Balotta
Liberi ed Uguali della lombardia
Milano 11 APRILE 2018

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here