Una bottigliata al vigile a Gallarate

Tutto comincia con due ragazzi che discutono animatamente, poi litigano passano alle mani e poi proseguono a bottigliate.

0
109
Una bottigliata al vigile a Gallarate
Una bottigliata al vigile a Gallarate

Ennesima lite in piazza Giovanni XXIII a Gallarate, interviene la pattuglia della polizia locale ma un ragazzo tira una bottigliata all’agente.

Il risultato è un ragazzo fermato e un vigile ferito.

Il sindaco di Gallarate,Andrea Cassani ringrazia il vigile ferito, aggiungendo “è  uno dei nostri migliori agenti”.

i Davanti alla stazione di Gallarate venerdì verso le 13 e 45 dei ragazzi cominciano a litigare e proseguono a bottigliate costringendo la pattuglia fissa della polizia municipale ad intervenire per sedare la lite.

È un orario di punta per studenti pendolari e passanti in pausa pranzo.

Tutto comincia con due ragazzi che discutono animatamente, poi litigano passano alle mani e poi proseguono a bottigliate.

La pattuglia della polizia locale interviene, uno dei ragazzi scappa, un altro lo insegue con una bottiglia in mano come arma e un agente che cerca di fermarlo viene colpito con la bottiglia.

Il ragazzo, un 17 enne, alla fine viene bloccato e portato al comando dove viene identificato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e getto di oggetti pericolosi.

È rimasto tutto il pomeriggio in una stanza ad aspettare che la madre se lo venisse a prendere a fine lavoro.

Il vigile si è recato al pronto soccorso per curare la contusione.

Gallarate 14 aprile 2018

La Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here