Trecate:PROGETTO “1 PALCO…52 EMOZIONII”

0
75
Trecate ci informa del PROGETTO “1 PALCO…52 EMOZIONII” che vi proponiamo: Si è svolta mercoledì 11 aprile nella sala di Rappresentanza del Comune la conferenza stampa

Trecate ci informa del PROGETTO “1 PALCO…52 EMOZIONII” che vi proponiamo:

il sindaco di Trecate

Si è svolta mercoledì 11 aprile nella sala di Rappresentanza del Comune la conferenza stampa di presentazione del progetto “1 Palco…52 Emozioni”, alla presenza del Sindaco Federico Binatti e della Consigliera incaricata alla cultura Patrizia Coraia, dell’Associazione Gruppo Trecatese Amici 52 Onlus, della Parrocchia S. Maria Assunta e dell’Associazione Happy to Help – Felici di Aiutare.
Il progetto prevede una stagione culturale da proporre alla cittadinanza trecatese, con una programmazione varia che spazia fra teatro, musica, prosa, arte e momenti di divulgazione della cultura e della solidarietà a favore delle famiglie trecatesi meno fortunate.

“Desidero ringraziare il Presidente e i volontari dell’Associazione Gruppo Trecatese Amici 52 onlus – spiega il Sindaco Federico Binatti – per il lavoro che svolgono non solo con questo progetto ma per la comunità tutta nell’ambito del volontariato e del sociale. I sogni di questa Associazione si traducono spesso in azioni concrete e in progetti virtuosi per il territorio”.

Giancarlo Antonietti, Presidente degli Amici del 52, introduce il progetto: “<1 palco…52 emozioni> non è un nome casuale, ma è stato scelto per la valenza culturale e sociale del progetto che prevede circa due anni di attività culturali fra teatro, prosa, musica e arte oltre a promozione del volontariato, come già era stato sperimentato al teatro Silvio Pellico con il progetto .”
“ Il binomio cultura/attenzione per il sociale – prosegue Antonietti – consente di ampliare le proprie conoscenze, arricchire le menti e crescere: per questo abbiamo pensato di coinvolgere la Parrocchia, l’Amministrazione e l’Associazione Happy to Help – Felici di Aiutare: speriamo di sensibilizzare l’opinione pubblica e promuovere l’adozione in vicinanza aiutando, tramite Happy to Help, le famiglie di bambini che necessitano di cure mediche a cui il Servizio Sanitario Nazionale non riesce a fare fronte.”
“1 Palco…52 Emozioni è soprattutto un contenitore di sentimenti – conclude Antonietti – è ancora vivo il ricordo di Gabriele Giacciani, volontario dell’associazione e pilastro per la comunità trecatese che ha dedicato la sua vita al benessere della Città: per volontà dei soci è a lui che l’intero progetto è dedicato”

“Fondamentale per realizzare un programma così ambizioso, vasto e diversificato – prosegue Patrizia Coraia, Consigliera Incaricata alla Cultura – è la sinergia tra mondo del volontariato, Parrocchia e Amministrazione comunale: un’ alleanza importante che può funzionare solo se c’è armonia tra le parti e desiderio di cooperare per il bene dei cittadini.”

“Siamo orgogliosi – spiega Ragaiolo Giuseppe, volontario della Parrocchia che si occupa con passione del teatro Silvio Pellico – che ben 6 spettacoli su 10 verranno rappresentanti proprio al Silvio Pellico. La Parrocchia ha accolto con entusiasmo il progetto <1 Palco…52 Emozioni> per la sua forte valenza culturale e sociale che permetterà sicuramente di promuovere l’utilizzo del teatro garantendo il suo mantenimento in futuro e stimolando il risveglio culturale anche nei confronti del pubblico proveniente dai comuni limitrofi.”

“Siamo profondamente orgogliosi di fare parte di questo progetto – dichiara Antonino Cutrona, rappresentante di Happy to Help – Felici di Aiutare – con una partnership che possiamo definire ambiziosa: è un evento che segna la storia e siamo certi che altre associazioni ne entreranno a far parte a breve.”

“Con progetti come questo – Conclude il Sindaco Binatti – l’Amministrazione si propone di alimentare l’affezione per la cultura; la gratuità degli spettacoli consentirà a tutti i cittadini di goderne , anche a chi si trova in un momento di difficoltà economica. L’alto valore culturale e sociale del progetto richiamerà sicuramente molte persone promuovendo Trecate con un marketing territoriale di qualità. Desidero ringraziare tutti i volontari per il loro lavoro: l’Amministrazione ha sposato in toto questo progetto, convinti che la cultura serva a fare crescere le persone e vada sostenuta e alimentata.”

Trecate, 12 aprile 2018

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here