Novara vs Uyba 3.0

È stato identico l'andamento dei tre set, iniziati in maniera equilibrata e sempre spezzati a metà game dalle folate di Egonu (22 punti) e Plak (15).

0
29
Novara vs Uyba 3.0
Novara vs Uyba 3.0

Novara vs Uyba 3.0 nella gara 1 di semifinale playoff scudetto si tinge di colore azzurro: all’esordio della serie, giocato in un Pala Igor ribollente di tifo, Novara ha sconfitto per 3-0 la Unet E-Work Busto Arsizio.

È stato identico l’andamento dei tre set, iniziati in maniera equilibrata e sempre spezzati a metà game dalle folate di Egonu (22 punti) e Plak (15). La squadra di Mencarelli, presentatasi senza Diouf (out per un problema alla schiena), ci ha creduto soprattutto con Gennari (14 col 56%) e Stufi (55%), ma non ha sfruttato diverse opportunità fornite dalle padrone di casa sia nel primo che nel secondo parziale.

Novara vs Uyba 3.0
Novara vs Uyba 3.0

Nel terzo parziale la UYBA ha provato a mischiare le carte, schierando anche Botezat al centro, Wilhite in banda per Bartsch e Chausheva su Piani come opposto, senza apprezzabili risultati. Strapotere piemontese anche a muro: 11 a 4 per Piccinini e compagne.

Contro le fortissime avversarie, se la UYBA non vorrà fare da comparsa nella serie, dovrà mettere in campo qualcosa in più. Il tempo per riflettere c’è: gara 2 è domenica ( (sempre a Novara), Gara 3 a Busto Arsizio mercoledì 11 (biglietti da domani 3 aprile, info su www.volleybusto.com/tickets.php).

Novara vs Uyba 3.0
Novara vs Uyba 3.0

Sala stampa:

Gennari: “Siamo riuscite a stare in gara bene per i primi due set, poi Novara ha preso il largo e noi abbiamo un po’ mollato nel terzo. Abbiamo faticato a prendere le misure su Egonu e non siamo state brillanti in attacco, dovremo fare meglio nelle prossime gare. L’assenza di Diouf determinante? Sicuramente è un’assenza importante per noi, anche se non posso mettere la mano sul fuoco che con lei avremmo vinto: Novara è davvero una squadra fortissima”.

Mencarelli: “La fase di ricostruzione è stata poco efficace: in Gara 2 e 3 con Monza aveva fatto la differenza, oggi è stata parecchio imprecisa e non ci ha permesso di contrattaccare con la dovuta forza. Ho notato un po’ di emozione in alcune delle mie atlete e su Diouf posso dire che vedo difficile recuperarla per domenica prossima. Speriamo per Gara 3”.

Novara vs Uyba 3.0
Novara vs Uyba 3.0

La gara in pillole:

Starting six: Mencarelli inizia con Orro – Piani, Stufi – Berti, Gennari – Bartsch, Spirito libero. Barbolini sceglie Skorupa – Egonu, Chirichella – Gibbemeyer, Piccinini – Plak, Sansonna libero.

Nel primo set Egonu e Gibbemeyer partono alla grande (5-3), ma la UYBA è vicina con Bartsch (6-5) e Berti (7-6); Gennari pareggia con la pipe (7-7), ma il muro di Plak e l’attacco di Piccinini fanno volare la Igor sul 9-7. Egonu fa chiamare tempo a Mencarelli (10-7) e poco dopo firma il muro dell’11-7, poi Piani trova cambiopalla (11-8) e Gennari fa -2 (11-9). Berti mura e fa interrompere il gioco a Barbolini (11-10), Bartsch pareggia in pipe (11-11); sul turno di servizio dell’americana Gennari supera (11-12), Piani conferma due volte (12-13, 13-14), Stufi c’è (14-15). Bartsch risponde al muro di Plak (15-16), ma Egonu e la stessa Plak sorpassano (17-16); l’olandese mura anche il 18-16 che fa chiamare time-out a Mencarelli, nel finale entra Botezat per Berti ma Novara dilaga con una Egonu infermabile che realizza fino al 25-21 conclusivo.

A tabellino Egonu 11, Plak 7, Piani e Gennari 5 a testa

Novara vs Uyba 3.0
Novara vs Uyba 3.0

Secondo set: Novara sbaglia tutto in attacco e regala i primi 5 punti alla UYBA (5-5), poi Stufi e Gennari superano (6-7), con la capitana protagonista anche del muro del 7-8; Egonu attacca e mura (10-8) e Mencarelli ferma il gioco, al rientro in campo Chirichella conferma il gap (11-9), Piccinini allunga a muro (12-9). Bartsch attacca e mura (12-11), ma Plak e Chirichella ristaccano (14-11); Egonu colpisce anche in pallonetto (15-13), Gennari spara out il 16-13, Plak non sbaglia da posto 4 (17-14); Gennari e l’ace di Piani fanno chiamare tempo a Barbolini (17-16), sempre Gennari tiene la UYBA in scia (18-17). Egonu riaccelera e fa interrompere il gioco a Mencarelli (20-17), poi guida le sue compagne nel super finale Igor (25-19 muro Piccinini).

A tabellino: Egonu 7, Piccinini 4, Gennari 4.

Terzo set: Stufi e l’ace di Gennari provano a dare la scossa (2-5), ma Gibbemeyer e Skorupa impattano subito (5-5); dopo l’errore di Piani (6-5) Mencarelli chiama tempo e si procede a braccetto (8-8 Bartsch muro); Piani sbaglia e il coach la cambia con Chausheva (10-9) che entra e attacca out il 12-9. Piccinini allunga (13-10), Egonu conferma (14-11), Plak fa chiamare ancora tempo a Mencarelli (15-11). Al rientro l’olandese colpisce ancora due volte (17-12 dentro Wilhite per Bartsch), ma per la UYBA è notte fonda (19-13 errore Wilhite); nel finale si rivede anche Botezat (per Stufi), ma la Igor amministra e chiude veloce con la neo entrata Vasilantonaki (25-16).

Novara vs Uyba 3.0
Novara vs Uyba 3.0

Il tabellino 

Igor Gorgonzola Novara – Unet E-Work Busto Arsizio 3-0 (25-21, 25-19, 25-16)

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani 7, Stufi 6, Spirito (L), Gennari 14, Dall’Igna ne, Orro, Wilhite, Diouf ne, Bartsch 8, Berti 5, Negretti, Botezat, Chausheva. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute vincenti 2, errate 6. Muri: 4.

Igor Gorgonzola Novara: Vasilantonaki 1, Camera, Plak 15, Gibbemeyer 6, Enright ne, Skorupa 2, Bonifacio ne, Chirichella 1, Sansonna (L), Piccinini 7, Zannoni, Egonu 22. All. Barbolini, 2° Baraldi. Battute vincenti 0, errate 9. Muri: 11.

Arbitri: Satanassi – Pozzato

Spettatori: 3500 circa (400 da Busto Arsizio)

Ufficio Stampa UYBA – Giorgio Ferrario

Foto di Gabriele Alemani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here