Cedrate-Sciaré quartieri decacchizzati

Sui marciapiedi del quartiere, agli incroci, vengono disegnate delle vignette che invitano i proprietari di cani a raccogliere i “regalini” dei loro amati quadrupedi.

0
143
Cedrate-Sciaré quartieri decacchizzati
Cedrate-Sciaré quartieri decacchizzati

Dalla consulta rionale di Cedrate-Sciaré è partita una originale iniziativa di civiltà urbana: la segnaletica orizzontale anti cacca.

Sui marciapiedi del quartiere, agli incroci, vengono disegnate delle vignette che invitano i proprietari di cani a raccogliere i “regalini” dei loro amati quadrupedi.

L’iniziativa è partita dalla consulta rionale che sabato mattina ha iniziato i lavori per realizzare la nuova segnaletica.

L’idea era nata durante le riunioni dello scorso inverno e ora si è passato alla fase esecutiva.

La nuova segnaletica orizzontale dovrebbe essere realizzata con due vignette ad ogni angolo di marciapiede, quindi otto ogni incrocio.

A fine lavori dovranno essere realizzate circa un centinaio di vignette e, per il momento, i volontari hanno cominciato con tre incroci a Sciaré, alle spalle della stazione ferroviaria, vicino alla chiesa parrocchiale e all’uscita posteriore della stazione stessa.

I volontari sono stati guidati dai membri della consulta rionale, a partire dal presidente Roberto Bertoglio con Stefano Matta e Lidia Deveronico, e hanno usato uno stampo fornito da un abitante del quartiere, Trevisan Giampaolo titolare della CMT.

Tra le altre iniziative della consulta c’è anche un progetto per monitorare gli spazzi verdi del quartiere, Via Vigorelli, via Rovereto e tra poco anche via Carlo Alberto della Chiesa, utilizzando una apposita applicazione.

A maggio verrà proposta anche la giornata dei parchi del quartiere proponendo anche slogan di sensibilizzazione in collaborazione con le scuole.

Gallarate 08 aprile 2018

La Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here