Sport, veicolo di crescita educazione e rispetto a Gorla Maggiore

0
23
Sport, veicolo di crescita educazione

Sport, veicolo di crescita. Per riuscire a diffondere la cultura del rispetto resta uno dei mezzi privilegiati. Anche se a volte fornisce esempi poco edificanti, lo sport nella maggior parte dei casi è veicolo di crescita.

Chi vorrà  approfondire quest’aspetto avrà l’opportunità di farlo grazie a un incontro ni programma lunedì 26 febbraio alle 21 al Palagorla di Gorla Maggiore sul tema “Quando lo sport educa al rispetto”.

L’iniziativa fa parte di quel progetto dal titolo “Seminiamo il rispetto” rivolto alle scuole cittadine su cui l’amministrazione comunale del sindaco Pietro Zappamiglio molto ha puntato ormai da tempo.

E per parlare di una tematica tanto attuale e di tanto vasto materiale argomentativo non poteva che intervenire un ospite d’eccezione, uno che il mondo dello sport e le sue dinamiche le conosce in lungo e in largo.

Il nome è quello di Attilio Caja, tecnico della OpenjobMetis, orgoglio della pallacanestro di Varese.

Con lui interverranno il capitano Giarcarlo Ferrero e altri esponenti della squadra cestistica della città bosina.

Ancora una volta rispetto e sport si stringono la mano. E invitano in un grande abbraccio le giovani generazioni che proprio allo sport si affacciano sempre con grande passione e attesa.

 

Cris. Co.

Rispondi