17 morti e 14 feriti il 19 enne espulso dalla scuola fa una strage negli Stati Uniti

la città era stata definita dall'huffingtonpost la città più sicura della Florida.

0
48
17 morti e 14 feriti il 19 enne espulso dalla scuola fa una strage negli Stati Uniti
17 morti e 14 feriti il 19 enne espulso dalla scuola fa una strage negli Stati Uniti

17 morti e 14 feriti il 19 enne espulso dalla scuola fa una strage nel liceo di Parkland, definita dall’huffingtonpost la città più sicura della Florida

La sparatoria è avvenuta nel liceo di Parkland dove Nikolas Cruz un 19 enne descritto come ragazzo difficile, ex studente della scuola espulso, che indossava una maschera a gas ha aperto il fuoco contro tutti quelli che aveva intorno.

17 morti e 14 feriti il 19 enne espulso dalla scuola fa una strage negli Stati Uniti
17 morti e 14 feriti il 19 enne espulso dalla scuola fa una strage negli Stati Uniti

Il campus della Marjory Stoneman Douglas High School di Parkland conta fino a 3.000 studenti e il giovane killer ha utilizzato un fucile d’assalto simile all’AR-15, aveva con se un grande quantitativo di munizioni.

la città era stata definita dall’huffingtonpost la città più sicura della Florida.

Nel liceo della strage si lavora ancora per identificare le 17 vittime del massacro e le autorità hanno spiegato che nessun nome sara’ rivelato fino a che tutte le famiglie non saranno informate.

17 morti e 14 feriti il 19 enne espulso dalla scuola fa una strage negli Stati Uniti
17 morti e 14 feriti il 19 enne espulso dalla scuola fa una strage negli Stati Uniti

Alcuni media locali hanno comunque fatto trapelare la notizia che tra i morti ci sarebbe una insegnante che ha riparato alcuni studenti con il suo corpo, uno degli allenatori della squadra di football e anche il figlio del vicesceriffo della contea.

Il giovane in alcuni post su Instagram si mostra con varie armi tra cui pistole e coltelli e descrive l’atto di sparare come una terapia.

Alcuni ex compagni di scuola hanno raccontato che Nikolas andava a scuola sempre armato, e gli investigatori parlano di immagini e frasi inquietanti del giovane tra cui alcune in cui prende in giro i musulmani.

Parkland 15 febbraiuo 2018

Fabrizio Sbardella

Rispondi