Macabro ritrovamento nel Parco del Ticino con una volpe infilzata a un albero.

0
190

Macabro ritrovamento nel Parco del Ticino con una volpe infilzata a un albero, incredibile scoperta nei boschi del Parco.

Incredibile il ritrovamento in questi giorni nei boschi dell’area verde del Parco del Ticino dove alcuni passanti hanno rinvenuto un giovane esemplare di volpe crudelmente infilzato tra i rami di un albero.

Se le ipotesi parlano di cacciatori arrabbiati con le volpi perché stanano dal nido e fanno scappare la selvaggina rovinando le battute di caccia oppure di un brutale gesto di cattiveria e di inciviltà, di certo resta il fatto che qualcuno ha compiuto questo orribile spettacolo.

Orribile non solo per chi lo ha rinvenuto ma per il gesto atroce e la barbara esecuzione messa in atto.

Se questo comportamento è lo specchio della società si capiscono atteggiamenti folli di alcuni comportamenti in fatti di cronaca e purtroppo andando avanti così sarà sempre peggio.

Rispondi