stipulare una convenzione tra i Comuni attraverso la quale rinforzare il CPI di Luino

0
31
stipulare una convenzione tra i Comuni attraverso la quale rinforzare il CPI di Luino

stipulare una convenzione tra i Comuni attraverso la quale rinforzare il CPI di Luino. A fronte della rilevante carenza di personale nell’organico della Provincia di

Varese che, tra le altre cose, mette a serio rischio il mantenimento di alcuni

Centri per l’Impiego dislocati nel territorio provinciale, il Consigliere Giuseppe

Licata, delegato provinciale alle Politiche del Lavoro, ha avviato con i Comuni

potenzialmente interessati dal ridimensionamento dei CPI.

Un dialogo finalizzato a valutare ogni soluzione e forma di collaborazione utile a mantenere alto il livello di qualità dei servizi rivolti al mondo del lavoro ed in particolare ai cittadini in cerca di occupazione. In questo contesto si inquadra la riunione che il Consigliere Licata ha convocato a Luino dove il Centro per l’Impiego è già da qualche tempo inattivo a causa della carenza di personale. Dalla riunione, alla quale hanno partecipato, tra gli altri, il Sindaco di Luino Andrea Pellicini, il Sindaco di Germignaga Marco Fazio, il Presidente della Comunità Montana Valli del Verbano Giorgio Piccolo e il Consigliere Provinciale Giuseppe Taldone, è emersa la disponibilità degli Amministratori locali a stipulare una convenzione tra i Comuni attraverso la quale rinforzare il CPI di Luino con personale proveniente dai Comuni stessi.

«Ritengo promettente il metodo che si sta applicando per il rafforzamento del

CPI di Luino attraverso, appunto, la stretta collaborazione tra la Provincia e i

Comuni e l’organizzazione dei servizi in chiave sovra-comunale e di “zona

omogenea” –ha dichiarato il Consigliere Giuseppe Licata.

Tema, quest’ultimo, che deve essere affrontato quanto prima dalle nuove Province divenute “Enti di Area Vasta” il cui ruolo cardine è proprio il coordinamento dell’azione amministrativa dei Comuni organizzati in zone omogenee. Ho molto apprezzato la disponibilità e la concretezza dimostrata dagli Amministratori che hanno partecipato alla riunione tenutasi a Luino: conto si possano presto raggiungere dei risultati soddisfacenti.

Sempre in tema di Centri per l’Impiego, in prossimità dell’approvazione del bilancio, ho tenuto a dare un ulteriore segnale di impegno della Provincia verso l’ottimale attuazione delle Politiche del Lavoro a beneficio dei cittadini, ottenendo lo stanziamento straordinario di 40.000 euro per il rinnovamento dei locali dei Centri per l’Impiego dislocati nel territorio provinciale che da tempo necessitano di interventi manutentivi».

Rispondi