GS ENS Varese realizza un sogno partecipando all’Eurocup in Polonia

0
39
Eurocup in Polonia
Delusione per il Varese: è il Pesaro a vincere nella Supercoppa Italiana FSSI

GS ENS Varese realizza un sogno partecipando all’Eurocup in Polonia

“Se hai un sogno inseguilo” diceva Will Smith nel film “Alla ricerca della felicità”, e per il GS ENS Varese la lotta è stata dura ma il loro più grande sogno si realizza.

Dopo la raccolta fondi attraverso il portale SportSupporter.com e le varie iniziative benefiche e a livello sportivo i sordi varesini sono finalmente pronti per l’Eurocup di Basket che si disputerà a Lodz (Polonia).

“Una vera e propria occasione per portare la sportività varesina a livello europeo” come l’ha definito Cristian Gnodi, presidente del GS ENS Varese, “ci abbiamo creduto fin dall’inizio e abbiamo portato avanti tante iniziative ben riuscite. Ora non ci resta che vincere e dimostrare all’Europa quanto valiamo”.

Con un bellissimo video diventato virale sui social lo stesso presidente Gnodi, il vice presidente Christian Ciotti assieme al Consigliere Francesca Faroni e tutti i cestisti varesini hanno ringraziato in LIS tutti quelli che hanno partecipato e sostenuto tutte le iniziative di crowfunding per realizzare questo loro grande sogno.

Quindi ci siamo! Il torneo si svolgerà dal 22 novembre, assieme a dodici squadre.

Tra queste si configura un’altra italiana, l’ASD Sordi Pesaro, contro cui la stessa Varese ha giocato in altre occasioni.

Anche l’assessore all’ambiente, sport e benessere Dino de Simone ha espresso la sua soddisfazione:

“Siamo orgogliosi perché portano il nome di Varese in Europa e siamo sicuri che si farannio onore.

Il messaggio importante è quello di non fermarsi di fronte alla disabilità, ma essere forti trovando il modo migliore per vivere al meglio.”

Intanto i sordi Varesini sono stati sorteggiati per il girone D ed affronteranno le squadre Maccabi Tel Kabir (Israele) e MIG Gliwice (Polonia).

Seguiranno sicuramente altri aggiornamenti e seguiremo volentieri da vicino il cammino sportivo..in bocca al lupo e sempre Forza Varese.

Rispondi