Besozzo: Parrocchia e Caritas tentano di dare una risposta con l’apertura della Casa della Carità

0
216
Besozzo: Parrocchia e Caritas tentano di dare una risposta con l’apertura della Casa della Carità

Besozzo: Parrocchia e Caritas tentano di dare una risposta con l’apertura della Casa della Carità. In questi ultimi anni purtroppo sono tante le povertà emerse a causa della crisi economica che ha colpito anche la provincia di Varese, causando la chiusura di molte aziende.

 

A Besozzo, Parrocchia e Caritas tentano di dare una risposta con l’apertura della Casa della Carità intitolata a Santa Mare Teresa di Calcutta.

L’ente sarà gestito dai volontari che prestano la loro opera a favore dei bisognosi, secondo le indicazioni del parroco Don Sergio Vegetti.

 

Il Centro Caritas di Besozzo, nato nel 1999 ha accolto ed aiutato ad oggi ben 222 famiglie, sia extracomunitarie che italiane

 

Costantemente attivi nella Casa ci sono sedici operatori che sebbene volontari sono comunque seguiti da educatori e affiancati in corsi di formazione, ognuno con un ruolo, ognuno con un ambito da seguire, anche solo in riferimento alla distribuzione degli alimenti o del vestiario o dell’ascolto verso chi si avvicina.

Rispondi