CASA PER IL SOCIALE A SOMMA, NON CI SONO DECISIONI PER ORA

0
26

CASA PER IL SOCIALE A SOMMA, NON CI SONO DECISIONI PER ORA sulla ex Piccola Capri.

comunicato ufficiale di RETE SOCIALE ITALIANA, http://www.retesocialeitaliana.it/

Figuriamoci se non siamo più che d’accordo visto che siamo appena nati Rete Sociale Italiana, ha proprio l’obiettivo di spingere le iniziative sociali di aiuto e sostegno alle persone in difficoltà , partendo dagli italiani visto che degli altri si occupano certe cooperative sostenute dai soldi di tutti noi.

“Stiamo dialogando con un’associazione, ma i contatti sono ancora in fase embrionale per poter dire di più”

Dichiara il sindaco ad un  giornale locale, aggiungendo: Non appena ci sarà qualcosa di più concreto, presenteremo il progetto alla cittadinanza”.

Stanno pensando, e quindi non si può aggiungere nulla di ufficiale se non congetture e allora proviamo a fare come pure alcune proposte.

 

 

 

 

 

Ci sono italiani che non riescono a pagare l’affitto, vogliamo aiutarli?

Genitori separati che non sanno come fare, sia uomini che donne, oppure un  centro antiviolenza per le donne, e una sala per le associazioni locali che non  hanno i fondi per mantenere una sede magari a rotazione, sia che si occupino degli animali, che dei servizi alle persone.

Le idee ci sono, tante e valide, l’importante è avere i fondi per esempio utilizzando la legge  n. 476 del 19 novembre 1987 e n. 438 del 15 dicembre 1998, oppure  Il fondo europeo per gli investimenti (EIF) e Banca Popolare Etica hanno siglato il primo accordo di garanzie per le imprese sociali in Italia che rientra nel programma Ue per l’occupazione e l’innovazione sociale (EaSI). L’accordo consentirà a Banca etica di fornire un totale di 50 milioni di euro a 330 imprenditori sociali nei prossimi 5 anni, per imprese spagnole e italiane.

Le imprese sociali sono quelle che impiegano disabili, disoccupati di lungo termine, migranti e richiedenti asilo. E potranno beneficiare di prestiti a tassi ridotti, con ridotti requisiti di collaterale, che rientrano nel programma sostenuto dall’Ue. (fonte Ansa).

Ricordiamo infine che l’iniziativa era nata da Lega e Forza Italia e che quindi su questi temi si possa trovare una convergenza superando le logiche di parte

 Giuseppe Criseo

Presidente

RETE SOCIALE ITALIANA

Rispondi