Vogliamo aiutare chi non riesce a pagare l’affitto

E’ l’appello lanciato dall’ assessore ai Servizi sociali Paolo Bonicalzi a pochi giorni dall’apertura di due distinti bandi

0
48
Vogliamo aiutare chi non riesce a pagare l’affitto
Vogliamo aiutare chi non riesce a pagare l’affitto

Vogliamo aiutare chi non riesce a pagare l’affitto è l’invito i cittadini gallaratesi in possesso dei requisiti richiesti a farsi avanti: i fondi erogati dalla Regione e distribuiti dal Comune ci sono e devono solo essere richiesti.

E’ l’appello lanciato dall’ assessore ai Servizi sociali Paolo Bonicalzi a pochi giorni dall’apertura di due distinti bandi, che hanno in entrambi i casi come finalità la distribuzione di contributi alle famiglie in difficoltà.
Il primo, con scadenza il 30 novembre, è un aiuto economico per il mantenimento dell’alloggio in affitto: il “tesoretto” finanziato dal Pirellone per i gallaratesi è di 70mila euro con singoli contribuiti che possono arrivare fino a 2.500 euro. Il secondo, con scadenza il 6 ottobre, è invece un sostegno esclusivo per le famiglie con morosità incolpevole sotto sfratto.
L’esponente della giunta di centrodestra, ribadisce quanto affermato a luglio all’indomani dell’approvazione degli stanziamenti regionali da parte dell’esecutivo guidato dal sindaco Andrea Cassani. “I bandi si rivolgono a famiglie con una fascia Isee media che si trovano ad affrontare un momento di difficoltà, ovvero la cosiddetta morosità incolpevole. Il nostro obiettivo è prevenire le nuove povertà, intervenendo prima che sia troppo tardi. E’ questa l’opportunità che viene offerta e che deve essere colta”.
Le domande per entrambi i bandi dovranno essere presentate all’Ufficio relazioni con il pubblico (Palazzo Broletto via Cavour 4). Per informazioni 0331-754325/326; urp@comune.gallarate.va.it. Questi gli orari di apertura degli sportelli: lunedì e mercoledì 10.30-12.30 e nel pomeriggio 15.30-17.30; martedì e venerdì 8.30-13.30; giovedì 10.30-13.
I bandi, con tutte le informazioni necessarie per capire se si è in possesso o meno dei requisiti richiesti, possono essere consultati e scaricati accedendo al sito internet del Comune (www.comune.gallarate.va.it). Nella home page del sito nella sezione “notizie-avvisi” è possibile trovare un testo esplicativo con i collegamenti diretti alla modulistica.

Rispondi