Varese,repressione traffici di stupefacenti sotto la supervisione del Dr.Pepe’

e’ stato notiziato il sostituto procuratore di turno, dott.ssa laura patelli ed in data odierna, l’autorita’ giudiziaria ha convalidato l’arresto degli extracomunitari imponendogli l’obbligo di firma.

0
27

Varese,repressione traffici di stupefacenti sotto la supervisione del Dr.Pepe’
Continuano incessanti le operazioni di polizia giudiziaria finalizzate alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti fortemente voluti dal sig. questore Pepe’.

                                            comunicato ufficiale

La squadra volanti della questura di varese, dopo aver svolto un regolare controllo di piazza della repubblica, ha notato un cittadino gambiano ed un nigeriano che nascondevano negli anfratti di piazza della repubblica dei piccoli sacchetti di plastica. i loro movimenti tra i giovani e i giardini ubicati sotto la statua dei caduti hanno fatto subito insospettire gli operatori che dopo un attenta osservazione hanno visto dove occultavano la droga per poi rivenderla ai ragazzi presenti. pertanto, dopo aver preso cognizione che era in atto un traffico illecito di sostanza stupefacenti le volanti sono intervenute traendo in arresto i due spacciatori mentre vendevano della droga ad un cittadino italiano, classe 1992. il controllo ha permesso di rinvenire nelle mani degli stessi un involucro di colore azzurro contenete 1,8 grammi di sostanza stupefacente ed una piccola somma di danaro contante. dopo un attento e meticoloso rastrellamento delle aiuole gli operatori hanno rinvenuto ulteriori 6,2 gr di marjuana abilmente nascosta. i due soggetti sono stati accompagnati presso gli uffici della questura per la redazione degli atti di polizia giudiziaria mentre l’acquirente della droga e’ stato deferito all’autorita’ amministrativa dopo che gli operatori hanno eseguito sul posto l’accertamento su di una piccola dose di sostanza sequestrata mediante il narcotest. tale esame – risultato positivo al thc – ha dimostrato infatti che quanto in sequestro fosse effettivamente sostanza stupefacente. atteso cio’, dell’avvenuto arresto e’ stato notiziato il sostituto procuratore di turno, dott.ssa laura patelli ed in data odierna, l’autorita’ giudiziaria ha convalidato l’arresto degli extracomunitari imponendogli l’obbligo di firma. e’ di tutta evidenza che non cessano i controlli della polizia di stato su tutto il territorio di varese. l’attivita’ dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico – come disposto dal sig. questore – attua un’articolata strategia volta ad innalzare il livello della sicurezza urbana della citta’ di varese, incentrata sulla rimozione di quei fattori e condizioni suscettibili di trasformarsi nel terreno di incubazione di fenomeni di criminalita’ comune o organizzata.

Rispondi