I supermercati Auchan e Simply ritirano dagli scaffali alcuni lotti di latte

La Nestlé Italiana S.p.A. ha chiesto di ritirare dagli scaffali dei supermercati due lotti di Latte per la crescita Nidina Optipro 3. Si tratta degli stock 71560295A e 71560295AN con termine minimo di conservazione 03/2018

0
81
I supermercati Auchan e Simply ritirano dagli scaffali alcuni lotti di latte

I supermercati Auchan e Simply ritirano dagli scaffali alcuni lotti di latte per la crescita Nidina Optipro 3 della Nestlé. Non conformità negli aspetti organolettici del prodotto. Interessati dal richiamo gli IPER di : Adriatica, Campania, Lazio, Puglia, Piemonte, Lombardia, Veneto, Milano, Sardegna – SUPER : Regione 3

 

La Nestlé Italiana S.p.A. ha chiesto di ritirare dagli scaffali dei supermercati due lotti di Latte per la crescita Nidina Optipro 3. Si tratta degli stock 71560295A e 71560295AN con termine minimo di conservazione 03/2018. L’avviso di richiamo e ritiro è stato diramato dai punti vendita degli IPER Auchan e Simply di : Adriatica, Campania, Lazio, Puglia, Piemonte, Lombardia, Veneto, Milano, Sardegna – SUPER : Regione 3. La decisione di richiamo, a titolo volontario e cautelativo, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  è avvenuta a seguito del riscontro di una non conformità negli aspetti organolettici del prodotto, che potrebbe infatti presentare un affioramento di grasso in grumi sulla superficie. Pur essendo i prodotti sicuri per il consumo, ma non rispondendo ai requisiti dei nostri alti standard di qualità, la società in via volontaria e cautelativa ha deciso di avviare le procedure di richiamo dalla vendita dei lotti in questione. I clienti che hanno acquistato il prodotto sono pregati di riportarlo al punto vendita dove e’ stato acquistato. Il prodotto verra’ rimborsato.

Lecce, 26 agosto 2017                                                                                                                                                                                            

                                                                                                    Giovanni D’AGATA

Rispondi