BPM Sport Management raggiunto accordo con l’attaccante mancino Federico Panerai

0
49

L’attaccante Federico Panerai dice sì alla BPM Sport Management

Mette a segno un altro colpo importante la BPM Sport Management che comunica di aver raggiunto l’accordo con l’attaccante mancino Federico Panerai (193 centimetri per 94 chili) atleta l’anno passato in forza alla Roma Nuoto nel campionato di serie A2.

Il giovane nato il 24 luglio del 1997 è cresciuto nel vivaio della Rari Nantes Florentia (la società con cui papà Umberto – argento olimpico a Montreal 1976 – vinse due scudetti e dove si affermò come uno dei migliori portieri degli anni ’80) e, come detto, nell’ultimo campionato era uno degli atleti di punta della formazione della Capitale. Con la Roma Nuoto una stagione 2016/2017 da incorniciare con 47 reti realizzate (settimo miglior marcatore del girone sud) e la conquista della Finale playoff proprio contro la sua Florentia. Nel suo palmares anche la medaglia d’Argento con la Nazionale Italiana Under 19 conquistata agli Europei del 2015 in Olanda. Ora questa nuova avventura nel campionato di serie A1 con una compagine ambiziosa come la BPM Sport Management. Queste le prime parole del nuovo mastino:

Federico Panerai, attaccante BPM Sport Management: “Sono pronto a iniziare questa nuova e importante avventura per la mia carriera sportiva. Certamente far parte di un club di grande livello come la BPM Sport Management sarà per me un grandissimo stimolo. La scorsa stagione con la Roma Nuoto mi è servita certamente per una crescita individuale. Quest’anno tornerò nella massima serie in uno dei club più prestigiosi del nostro campionato. Essere allenato da un mister di qualità come Baldineti sarà per me un ulteriore stimolo e non solo. Avrò inoltre l’occasione di andare in vasca con atleti di un certo spessore e professionalità e sono sicuro che questo mi permetterà di crescere ulteriormente. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova fantastica avventura”.

Rispondi