Agroalimentare, truffate aziende varesine

0
63

Truffa internazionale in provincia di Varese, partita da una denuncia di un’azienda di Gazzada.
Coinvolte parecchie aziende del territorio, i cui dati sono stati clonati ed utilizzati per commesse di prodotti alimentari.
Venivano fatti ordini all’estero utilizzando i dati di aziende all’oscuro di tutto, per ora si parla di 670.000 euro accertati ma l’ inchiesta e’ in corso.
I prodotti ordinati cioe’ frutta,mele,pere,arance ecc., merce richiesta e pagata anche da aziende estere francesi,spagnole e belghe, senza che i committenti italiani sapessero nulla.
Una truffa internazionale scoperta dai Carabinieri riguardanti una associazione a delinquere pluriaggravata e internazionale con dodici operatori sotto accusa in Piemonte,Liguria e Lombardia,rinviati a giudizio dal Gup di Varese.
Giuseppe Criseo
Varese Press

Rispondi