Scuola di agraria a Somma,manca il coordinamento

0
183

Certo l’apertura di una scuola di AGRARIA a Somma Lombardo, come annuncia il sindaco Stefano Bellaria,rappresenta una iniziativa lodevole,molto importante! Ma quello che manca a mio modesto parere è un coordinamento a livello territoriale fra Comuni,Provincia e Regione,di tutte le scuole di ogni ordine e grado…Oggi lo studio e la formazione professionale sono determinanti per il futuro collocamento dei giovani nel marcato del lavoro che spesso trovano un vero sbarramento per il loro inserimento! In oltre va costituita una comune banca dati, dove dovranno affluire tutte la informazioni relati agli istituti presenti nel territorio. Le quali informazioni dovranno contenere notizie,sulle varie specializzazioni,la durata ed i costi,di tutti i percorsi formativi.Superando i vecchi steccati del passato con le varie gelosie,che ogni istituto formativo si porta dietro da sempre…Tutto questo deve servire a dare una completa ed efficacia informazione ai nostri giovani,ed in generale a tutti gli utenti! SOLO IN QUESTO MODO FAREMO UN SERVIZIO ABBASTANZA COMPIUTO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE,IN TUTTI I CAMPI FORMATIVI! 02/12/2015. Di Giovanni Boccellato Coordinatore Politico Nazionale e Portavoce di Movimento Civile!

Rispondi