Mantova,GUARDIA DI FINANZA:SEGNALATO IL GESTORE DI UN BAR

0
49

COMUNICATO STAMPA

GUARDIA DI FINANZA, OPERAZIONE PER IL CONTRASTO ALLA VENDITA DI SOSTANZE ALCOLICHE A MINORENNI: SEGNALATO IL GESTORE DI UN BAR. CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Gli uomini delle Fiamme Gialle del Nucleo di Polizia Tributaria di Mantova, la sera del 19 sono intervenuti in un bar dell’alto mantovano, dove sono state irrogate sanzioni per la vendita di sostanze alcoliche nei confronti di un minore di età compresa fra i 16 e i 18. La sanzioni, secondo quando prevede la normativa vigente, “c.d. Legge BALDUCCI” vanno dai 250 € ai 2.000 € e, qualora la vendita irregolare avviene più di una volta nello stesso locale, è prevista anche la sospensione dell’attività. Oltre al contrasto dell’evasione fiscale e dei reati extratributari in genere, rimane alto il livello di attenzione per ciò che riguarda anche altri fenomeni d’irregolarità come la cessione o la somministrazione di prodotti alcolici ai minori di anni 18, fattispecie a cuore delle istituzioni deputate alla tutela della salute dei giovani ed alla loro formazione morale e culturale, nonché delle loro famiglie. La normativa di riferimento, infatti, oltre che prevedere sanzioni per chi somministra alcol ai minori, offre anche uno strumento di tutela conferendo loro la facoltà di chiedere all’acquirente, all’atto dell’acquisto, l’esibizione di un documento d’identità nel caso in cui la maggiore età non sia palese. L’attività svolta segue il percorso ormai ampiamente tracciato dal Corpo, che vede le Fiamme Gialle impegnate a tutelare gli esercenti corretti che rispettano gli obblighi di legge, rispetto alla concorrenza sleale ed illecita di chi non si fa scrupoli nel fornire sostanze alcoliche a minori, non dimostrando rispetto della tutela della salute dei più giovani, oltreché della sicurezza della comunità e dell’ordine pubblico in generale.

Rispondi