Crisi, Saltamartini (NcS): “De profundis Renzi, serve shock fiscale”

0
29
Lo dichiara in una nota la vicepresidente del gruppo Lega Nord Barbara SALTAMARTINI.

Crisi, Saltamartini (NcS): “De profundis Renzi, serve shock fiscale”

 

“‘Italia in letargo, dietro le riforme manca un progetto di sviluppo’ (Censis); ‘Crescita rallenta, Pil al di sotto delle previsioni’ (Istat); ‘Famiglie lasciate sole, non si vedono interventi’ (Cei); ‘Renzi scaricato da disoccupati e Sud’ (Osservatorio Mannheimer);  ‘A suon di zero virgola’ (Repubblica); ‘Il balletto dei numeri di una crescita debole’ (Sole24Ore); ‘Nemmeno Renzi appare in grado di invertire queste tendenze’ (Massimo Franco sul Corriere): è questa la fotografia oggi sui giornali che suona come un ‘de profundis’ per Renzi e la sua combriccola. Analisi che noi facciamo da mesi e per le quali siamo stati tacciati di populismo”. Lo dichiara Barbara Saltamartini, vicepresidente dei deputati Lega-Noi con Salvini.

“Adesso che la verità viene a galla, confortata dai numeri, nessuno può far finta di nulla. La propaganda di Renzi è al capolinea e purtroppo per gli italiani la realtà è diversa dai suoi ‘happy days’. Serve un shock fiscale, come quello lanciato dal nostro leader Salvini come piattaforma programmatica per il centrodestra: meno tasse, con una flat tax al 15%; meno Europa recuperando prerogative e sovranità degli stati a partire dalle politiche economiche; più famiglia e sostegno alla natalità; più garanzie sociali e più sicurezza”.

 

Rispondi