Busto, intervista al resp.di FdI di Busto, F.Attolini

0
34

FOTB35D

Come state organizzando FdI a Busto?

Stiamo incrementando gli iscritti grazie anche alla costituzione del mese scorso del circolo Giorgio Almirante

ci sono giovani nel vs.gruppo?
La maggior parte sono giovani, siamo quasi tutti under 40;

in che rapporti siete con le liste civiche?
stiamo lavorando per la lista,siamo già a buon punto, quasi tutti iscritti che provengono dalla società civile, che hanno visto in Giorgia meloni il futuro inequivocabile della destra italiana sociale e nazional-popolare;

-in che rapporti siete con le liste civiche?
con le liste civiche non abbiamo preclusione di accordi oltre a quello già firmato con lega -udc-Fi-lega ma devono sottoscrivere il nostro programma. L’unica lista civica che mi sembra si sia autoesclusa e’ Busto Grande leggendo le loro dichiarazioni.

– a Busto si parla di vietare il burqa?

il burqa e’ già vietato ma come spesso accade in Italia la gente se ne frega delle leggi, ci ricordiamo quanto ci abbiamo messo a far rispettare l’utilizzo delle cinture in auto?
La delibera che e’ nell’aria potrebbe inasprire la legge nazionale, alla luce dei fatti di Parigi,ben venga, sulla sicurezza e sull’ Isis non si scherza.


– avete proposte sulla viabilità e parcheggi?

parcheggi e’ in studio di far parcheggio all ex-calzaturificio Borri. Io proporrei di lasciare i primi 15-30 minuti nelle linee blu. Molte volte le commissioni durano meno di mezz’ora.


– manterrete inalterata la pressione fiscale?

Busto e’la città dove si pagano meno tasse nel circondario varesotto. Non prevedo sconvolgimenti a meno che il Governo Renzi faccia qualche “rapina” ai comuni in futuro

 

Fdi Busto Attolini Francesco

Rispondi