Verbania,Fronte Nazionale precisa sull’ Ospedale Unico

0
36

GRUPPO CONSILIARE – COMUNE DI VERBANIA
CONSIGLIERI: GIORGIO TIGANO – CAPOGRUPPO – SEGRETARIO CITTADINO
SARA BIGNARDI – SEGRETARIO PROVINCIALE VCO

COMUNICATO STAMPA
In merito all’approvazione, durante il Consiglio Comunale di Lunedì 23 Nov., del Protocollo di intesa per la realizzazione dell’Ospedale Unico del VCO, Il Gruppo del Fronte Nazionale precisa quanto segue:
IL Protocollo prevede il piano di realizzazione dell’Ospedale Unico, garantendo il mantenimento dei due Ospedali con relativi Dea sino all’operatività del nuovo nosocomio. Il Fronte Nazionale ha dato voto favorevole proprio dopo una valutazione di questi due elementi fondamentali.
Sulla costruzione del Nuovo ospedale, il Fronte ritiene il documento un escamotage messo in atto dalla Regione per superare la scellerata decisione di chiudere uno dei due DEA entro dicembre 2015. Il piano finanziario, estremamente lacunoso e che si fonda sul totale intervento privato, lascia troppe perplessità sulla realizzazione e sui tempi che appaiono estremamente lunghi. IL Fronte ha valutato però il vero dato positivo del Protocollo laddove impegna la Regione a mantenere i due DEA a Verbania ed a Domodosssola e solo questo ha spinto alla decisione del voto favorevole.
Se dobbiamo concludere con una valutazione politica non ci resta che richiamarci al concetto Leopardesco “Tutto si cambia per non cambiare nulla”. Intanto teniamoci i due Dea e questo ripensamento di fatto della Regione è già un grande vittoria. Tutto il resto, a nostro avviso è fumo.

Verbania, 24/11/2015

Giorgio Tigano Sara Bignardi

Rispondi