Pietro Venanzi l’eroe del convertiplano, venerato a Volandia

0
90

Pietro Venanzi, il comandante del convertiplano AW609dell’AgustaWestland, morto assieme all’altro pilota è stato venerato da diverse migliaia di persone che a Volandia si sono raccolte per il suo funerale.

Si tratta della tragedia dei piloti morti venerdì scorso durante un volo col convertiplano.

convertiplano

Dall’autopsia è emerso che i due piloti sono morti durante l’impatto con il terreno e non per l’esplosione, il che vuol dire che erano consapevoli fino alla fine di quanto li aspettava.

Hanno capito che se fossero caduti su un centro abitato avrebbero potuto investire e magari uccidere persone innocenti e da veri eroi hanno preferito schiantarsi al suolo perdendo la vita loro e solo la loro.

Cose inimmaginabili per persone comuni.

Ecco perchè si è avuta una folla immensa a rendere loro omaggio.

Presenti REGUZZONI, FRANCO TOVAGLIERI (COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO),BRAZZELLI (Agusta Westland),i colleghi, amici di Volandia, politici e gente comune.

Giuseppe Criseo

Varese Press

Rispondi