La Russa: se qualcuno ci dichiara guerra bisogna combatterla

0
45

Lunedì 23 novembre in occasione della cena organizzata dal Collegio 5 Gallarate-Malpensa, presso il ristorante “La sosta” di Gallarate , si sono riuniti i fiduciari locali e gli amministratori dello stesso. Alla serata erano presenti Fabio Fedi (Portavoce Provinciale) e l’On. Ignazio La Russa. Dopo il minuto di silenzio in memoria delle vittime di Parigi, tra le quali la nostra connazionale Valeria Soresin, la parola è passata all’ex ministro della difesa, che ha dichiarato nei confronti di ha compiuto simili barbarie: “Il governo italiano deve capire che se qualcuno ci dichiara guerra bisogna combatterla, gli altri paesi lo fanno ora, lo ha fatto anche Hollande”

Tanti i militanti e i simpatizzanti presenti, tutti convinti sostenitori che Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale è l’unica casa della destra che racchiude quei valori non negoziabili quali la famiglia, fondata sul matrimonio, dove ogni bambino deve avere un papà e una mamma, la sicurezza, e l’allargamento della legittima difesa.

Erano presenti: per il comune di Ferno il Vicesindaco Filippo Gesualdi, i consiglieri comunali Alessandro Pozzi e Enzo Misiano, quest’ultimo referente di FDI; il Consigliere Comunale di Brunello Marco Ballerio; Il Capogruppo e Vice Portavoce Provinciale di FDI a Gallarate De Bernardi Martignoni Giuseppe; l’Assessore all’ambiente di Jerago con Orago, Salvatore Marino. Erano presenti tutti i referenti locali: Gallarate con i due presidenti di circolo, Tiziano Fracchia e Luca Gnocchi; Casorate Sempione con il Presidente del Circolo, Tino Celona; Arsago Seprio, Arcidiacono Francesco, Besnate, Geddo Pierluigi; Jerago con Orago Spillare Luigi; Il presidente del circolo di Vergiate, Binnella Mauro; Samarate, Ossola Enrico; Cassano Magnago, Mirco Frascino; Il neo membro del direttivo prov. Luciano Lettieri.

Il COORDINATORE COLLEGIO 5 Gallarate –Malpensa

Gian Luca Palmisano

Ufficio Stampa FDI AN

Rispondi