“DOMENICHE AD ARTE”: INCONTRO DI APPROFONDIMENTO SUL DIPINTO “NOLI ME TANGERE”

0
33

“DOMENICHE AD ARTE”: INCONTRO DI APPROFONDIMENTO SUL

DIPINTO “NOLI ME TANGERE”

Domenica 8 novembre dalle 16.30 le Civiche Raccolte d’arte di Palazzo Marliani Cicogna

ospiteranno un incontro di presentazione e approfondimento dell’opera “Noli me tangere”,

a cura della responsabile dei servizi educativi museali.

Il quadro è stato donato di recente alla Città da Antonio e Malù Colombo, in ricordo dei

genitori Este e Gianna Nizzi.

L’opera, di soggetto sacro, attribuita a Pompeo Batoni (1708-1787) (artista nativo di Lucca

e attivo specialmente a Roma  nel corso del sec. XVIII), implementa la sezione della

collezione del museo dedicata all’arte sacra del secoli XVII-XVIII, che già comprende un

dipinto di Giuseppe Nuvolone (1619-1703) di analogo soggetto.

Il dipinto rappresenta l’incontro tra Cristo e la Maddalena, nel momento in cui il Risorto è

riconosciuto nella sua gloria.

L’attribuzione al Batoni  è stata confermata da Giorgio Nicodemi, tra i più autorevoli storici

dell’arte nei primi decenni del Novecento.

Interprete perfetto del pieno Settecento – tra classicismo, barocco e inizi del

neoclassicismo – Batoni eccelse specialmente nel genere del ritratto. Tra i suoi committenti

molti nobili stranieri, in Italia per il ”gran tour”, ma anche re, principi ed ecclesiastici. Ottimi

consensi ebbe comunque anche nella pittura di genere sacro e mitologico. Famoso è il

suo dipinto con l’immagine del “Sacro Cuore” nella chiesa del Gesù a Roma (1767),

diffuso  attraverso innumerevoli riproduzioni.

Informazioni: ufficio musei 0331 390242/349

Rispondi