100 tappe in Lombardia: Presidente Cattaneo nel sud di Varese

1
56

Riceviamo e pubblichiamo

100 tappe in Lombardia:
Presidente Cattaneo nei Comuni del territorio a sud di Varese

 foto 2 Fiera Passatempi e passioni 14/11/2014 Malpensa fiere

“Territorio vivo con nuove opportunità di crescita e di sviluppo”

Ha preso parte agli incontri di giornata anche la Consigliera Paola Macchi

 

Milano, 6 novembre 2015“Questo è un territorio vivo e che presenta nuove opportunità di crescita e di sviluppo: va certamente aiutato e sostenuto nel saper cogliere le trasformazioni in atto, ma con la consapevolezza che i problemi maggiori sono stati superati e si può essere ottimisti e fiduciosi per il futuro”. Lo ha sottolineato il Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo in occasione dell’appuntamento che vede oggi “100tappe” nel territorio a sud di Varese.

 

Al centro del confronto con il territorio i temi cruciali quali il completamento e l’attraversamento della Pedemontana e specificatamente i problemi del pedaggio e del collegamento con Milano, il futuro di Malpensa e la possibile unione con Linate e Orio, il mantenimento delle fermate di Saronno e Busto Arsizio del Malpensa Express, il completamento ferroviario tra il Terminal 1 e il Terminal 2 di Malpensa con la possibile prosecuzione fino a Gallarate, la riqualificazione dell’area su cui sorgevano le “case fantasma” di Volandia e Malpensa, il rilancio della ferrovia Bellinzona-Luino-Gallarate e i costi dei servizi taxi e dei trasporti pubblici locali. Non solo infrastrutture: la delegazione di Palazzo Pirelli ha recepito anche richieste di maggiore attenzione ai problemi dei lavoratori frontalieri e dei lavoratori a terra dell’hub varesino davanti al rischio di affido di alcuni servizi aeroportuali a cooperative esterne paventato da Ryanair. E ancora la definizione del futuro dell’inceneritore Accam di Borsano con la bonifica dell’area, la necessità di maggiori finanziamenti per la ristrutturazione delle scuole pubbliche e in particolare dell‘istituto musicale di Gallarate, la nuova riforma della casa, più agevolazioni per le start-up d’impresa e gli effetti sempre più drammatici della crisi economica sui consumi e sulla qualità di vita delle famiglie del territorio.

 

La giornata di lavoro si è aperta in mattinata a Busto Arsizio dove il Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo e la Consigliere regionale Paola Macchi (M5S) hanno incontrato i Sindaci del territorio. A loro si è aggiunta durante la visita alla Università LIUC di Castellanza Carolina Toia della Lista Maroni.

 

“Per quanto concerne la realizzazione delle opere di compensazione di Pedemontana ci siamo assunti l’impegno di organizzare a breve un incontro in Regione tra i sindaci interessati e i vertici della società autostradale”, ha evidenziato il Presidente Raffaele Cattaneo, che ha poi rimarcato l’importanza di non lasciare soli i sindaci nella gestione della bonifica dell’area dell’inceneritore Accam e nel percorso verso la definizione di un nuovo accordo di programma per lo smaltimento dei rifiuti.

 

Oltre al Sindaco di Busto Arsizio Gianluigi Farioli, all’incontro di questa mattina erano presenti anche Sindaci e amministratori dei Comuni di Cardano al Campo, Cassano Magnago, Cislago, Gallarate, Gorla Maggiore, Gorla Minore, Olgiate Olona e Uboldo. Le richieste e le sollecitazioni emerse saranno oggetto di una mozione che sarà prossimamente sottoposta all’esame e al voto del Consiglio regionale.

 

Per tutta la giornata la delegazione regionale ha tenuto una serie di incontri con cittadini e istituzioni e visitato alcune realtà simbolo del tessuto economico e sociale: dopo l’incontro con i sindaci del territorio nella sala consiliare “Angelo Castiglioni” del Comune di Busto Arsizio, visita al Centro di ricerca Smartup dell’Università LIUC di Castellanza, laboratorio di fabbricazione digitale inaugurato nel gennaio 2014 per trasferire tecnologie e conoscenze alle imprese, e al Parco e Museo di Volandia nella frazione Case Nuove di Somma Lombardo: qui il Presidente Cattaneo ha ricordato il comandante Pietro Venanzi deceduto la settimana scorsa nell’esplosione del convertiplano AgustaWestland durante un collaudo nella zona di Vercelli e di cui domani saranno celebrati i funerali proprio nella Cappella militare di Volandia.

 

Nel pomeriggio sopralluogo al sito aeroportuale di Malpensa e incontro con una delegazione di lavoratori della SEA. A seguire, a Gallarate, visita all’azienda di biancheria intima Yamamay  nata nel 2001 da un’idea dell’imprenditore napoletano Gianluigi Cimmino e che vanta oggi oltre mille negozi e circa 1200 dipendenti, e alla Cooperativa di solidarietà sociale “Il Melo”, che ospita al suo interno posti letto per non autosufficienti, un centro diurno integrato, servizi di riabilitazione e di cura in particolare per anziani e pazienti affetti da demenze.

 

La giornata si concluderà in serata con un focus group che coinvolgerà cittadini e amministratori locali nella Sala consiliare del Comune di Gallarate.

 

Nelle foto allegate un momento della conferenza stampa con Presidente Cattaneo e la consigliera Paola Macchi (foto 1) e il Presidente Cattaneo al Centro di ricerca Smartup dell’Università LIUC di Castellanza (foto 2).

 

1 COMMENT

  1. […] Il Presidente del Consiglio della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo continua con il suo percorso delle cento tappe. Oggi, accompagnato dal consigliere del M5S Paola Macchi, ha incontrato in mattinata a Busto Arsizio i sindaci del territorio per raccogliere le loro istanze. L’approfondimento sull’articolo di Varese Press […]

Rispondi