Suidicio all’ospedale di Somma

0
29

La notizia grave sta circolando negli ambienti sanitari, una persona sui sessant’anni ma non di Somma, si sarebbe buttata dalla finestra del reparto medicina dell’ospedale di Somma, cadendo vicino alla chiesetta..

Ovviamente il riserbo è massimo da parte di tutti, sia perchè dare questo genere di notizie di solito non è il massimo, per il temuto effetto emulazione.

Si ipotizza una malattia incurabile come causa determinante del grave gesto.

Noi riteniamo opportuno fornire le notizie che ci arrivano, anche se talvolta ci sono polemiche…

La morte fa parte della vita e va accettata come tale, seppure provochi sofferenza.

” Il 75% dei suicidi avviene nelle nazioni del mondo a reddito medio-basso. Il paese con il minor tasso di suicidi al mondo è l’Arabia Saudita, quello con il più alto la Guyana. La percentuale è maggiore tra gli anziani oltre i 70 anni, ma in alcune aree sono i giovani a togliersi più spesso la vita. Nei paesi a basso e medio reddito del Sud-est asiatico, per esempio, il suicidio è la prima causa di morte tra i ragazzi. Complessivamente, in tutto il pianeta, è al quinto posto nella classifica degli adulti morti tra i 30 e i 49 anni” ( sito nonsonocurioso).

 

Giuseppe Criseo

Varese Press

 

Rispondi