Solidarietà Nazionale al Du Bai Bar con PRIMA i solbiatesi in difficoltà

0
33

Sicuramente avrete sentito del video risposta del Vice Sindaco Palumbo…
raccolta alimentare
QUESTA E’ LA NOSTRA RISPOSTA:
Solidarietà Nazionale al Du Bai Bar con PRIMA i solbiatesi in difficoltà!
Russo: ottimo successo! L’assessore Palumbo? Distratto, ignorante e preconcettuale!
Si dedichi con più serietà al suo ruolo amministrativo piuttosto che assecondare gli strilli di Solbiate Viva!
Nella giornata di sabato 10 ottobre l’associazione di volontariato Solidarietà Nazionale ha svolto presso il Du Bai Bar di Solbiate Arno l’iniziativa PRIMA i solbiatesi in difficoltà: una raccolta alimentare e di generi di primo conforto da destinare a famiglie italiane in difficoltà residenti in paese. Testimonianze e dichiarazioni in quanto affermato dal volontario Russo Federico: << è stata veramente una giornata ricca di soddisfazioni sotto tutti i punti di vista: entrambi i Bauli della Solidarietà ( contenitori utili a raccogliere le donazioni da sabato in poi a disposizione durante gli orari di apertura del locale) sono stati riempiti di alimenti e vestiario che dalla prossima settimana consegneremo ai nostri connazionali in difficoltà, tanti gli apprezzamenti da chiunque ha contribuito, semplici cittadini ma anche esponenti della maggioranza quanto dell'opposizione consigliare, per la nostra precisa finalità d'azione, nel panorama associazionistico locale quanto nazionale una vera rarità. La nostra associazione grazie al proficuo rapporto di collaborazione recentemente instaurato con Riccardo Croce ha fatto un vero e proprio salto il avanti ed in pochi giorni altri tre bar del basso varesotto ci hanno richiesto i Bauli della Solidarietà anche nei propri locali. Non certo con l'amaro in bocca perchè, se la madre dei cretini e sempre incinta quella degli ignoranti e degli invidiosi lo è di più, replico alla video intervista dell'assessore e vice sindaco Palumbo uscita sabato realizzata dalla web tv videolibero.com: se è vero che ne Riccardo ne la nostra associazione ha mai sottoscritto qualsiasi tipo di accordo con l'amministrazione comunale è altrettanto vero che l'iniziativa PRIMA i solbiatesi in difficoltà, sia pre che post svolgimento, è stata elogiata da diversi esponenti dell'opposizione ma soprattutto della maggioranza: cibo e vestiti da consegnare ai nostri assistiti e pacche sulle spalle ad andare avanti quindi tutt'altro che la “distanza siderale” palesata dall'assessore probabilmente più attento a dare corpo agli strilli del gruppo Solbiate Viva che alle volontà individuali degli altri membri di maggioranza. Palumbo oltre che disattento si è dimostrato anche piuttosto ignorante sotto il profilo semantico: accusa la nostra attività di non essere attinente al vero concetto di solidarietà ma proprio da vocabolario per solidarietà si intende il rapporto di comunanza tra i membri di una collettività pronti a collaborare tra loro e assistersi a vicenda. Chi più di noi può esprimersi concretamente in tale direzione? Infine il sig. Palumbo ha accusato la nostra associazione di essere legata ad un movimento politico ( senza nominarlo apertamente, che coraggio...) e addirittura di sfruttare le raccolte per fini propagandistici. A ciò rispondiamo con il primo punto del nostro statuto “Solidarietà Nazionale è una associazione apolitica e apartitica...” ai nostri assistiti non abbiamo mai chiesto voti ne sottoscrizioni e per la coerenza, onestà e serietà che ci contraddistingue mai lo faremo. A livello individuale sia il sottoscritto che altri volontari facciamo parte di Forza Nuova ma il contesto nel quale operiamo politicamente è totalmente diverso: con FN svolgiamo una costante attività militante sul territorio e non abbiamo certo bisogno di farci pubblicità con Solidarietà Nazionale, anzi di fatto quest'ultima spesso ci “ruba” tempo utile che riteniamo comunque giusto impegnare alla forma più limpida, sincera e diretta di supporto ai nostri connazionali in difficoltà >>
Associazione di Volontariato
Solidarietà Nazionale Provincia di Varese

Rispondi