Parcheggio spiaggia dei canottieri (Ilaria Ceriani) e Guido Colombo

0
50

Parcheggio spiaggia dei canottieri
La sistemazione dell’area parcheggio, di proprietà del Consorzio Villoresi, rientra nel più
vasto progetto di riqualificazione e messa in sicurezza delle dighe del Panperduto e del
progetto “Idrotour”, volto alla valorizzazione turistica del territorio.
Era stato realizzato un primo progetto (determina dirigenziale del Consorzio Est Ticino
Villoresi n. 2383 del 22 gennaio 2013) che prevedeva un maggior numero di posti auto.
Ma fu bocciato da Anas che chiese l’arretramento della zona sosta di metri 30 dal ciglio
della strada.
Il progetto esecutivo dell’area, ridisegnato su indicazioni Anas, è stato autorizzato con
determina dirigenziale del Consorzio Est Ticino Villoresi n.3233 del 28 gennaio 2014, a
seguito della conferenza di servizi del 18 dicembre 2013, nella quale gli esponenti politici
del Comune di Somma Lombardo erano assenti.
Da allora più nessuno si è interessato del problema, non ha cercato una soluzione e se ne
è ben guardato dall’avvisare la cittadinanza di questo progetto.
Al mio insediamento, durante la prima riunione a Milano con il Consorzio Villoresi (20
luglio 2015), sono stata messa a conoscenza del problema e del fatto che la realizzazione
di questo intervento era oramai prossima. Chiesi ai tecnici di procrastinare i lavori, in modo
da non metterci in difficoltà proprio nel momento di maggior afflusso alla spiaggia e al
Ticino.
Da parte del Consorzio Villoresi non è mancata la collaborazione né la volontà di trovare
un’altra soluzione, ma ora era inevitabile la conclusione dei lavori e la messa in sicurezza
della strada, come da indicazioni Anas.
Al momento è possibile usufruire, grazie anche al benestare dei gestori dell’ostello, del
parcheggio realizzato, fino almeno all’apertura della struttura che avverrà, verosimilmente,
la prossima primavera.
Mi sono già attivata per valutare una soluzione alternativa. Ho incontrato il proprietario
della cava, limitrofa alla spiaggia canottieri, e abbiamo concordato di prendere un
appuntamento con il Parco del Ticino.

Ilaria Ceriani

Dall’altra parte le parole dell’ex sindaco Colombo

DSC04284

Rispondi