LE DIFFERENZE DEGLI IMPUTATI.

0
33

LE DIFFERENZE DEGLI IMPUTATI….UN ASSASSINO, LIBERO FINO A SENTENZA DEFINITIVA….UN AMMINISTRATORE PUBBLICO IN GALERA IMMEDIATAMENTE,IN ATTESA DI GIUDIZIO?
movimento civile mani
Certo che l’Italia per alcuni aspetti è un paese molto strano dove si verificano dei fatti abbastanza anomali..Che noi come Movimento Civile,non possiamo senz’altro accettare…Uno di questi è il trattamento che viene riservato agli imputati,che sembra che varia caso,per caso! Con tanti saluti al detto la legge è uguale per tutti!

Infatti,oggi come nel passato,assistiamo ad episodi poco comprensibili per noi semplici cittadini…Mi riferisco al caso dell’arresto di Mantovani, vicepresidente della Regione Lombardia,assieme al suo collaboratore…Anche questa volta, queste persone sono state arrestate,ed immediatamente sbattuti in galera?

Quindi ancora una volta,vengono applicati trattamenti molto diversi.

Basti pensare alle centinaia di persone in’Italia in attesa di giudizio,senza avere scontato a tutt’oggi un giorno di carcere…

Ciò, anche davanti a casi di accertata colpevolezza di vari criminali…Penso ad esempio ai vari casi di morti sulla strada, provocati da persone alla guida dei propri mezzi, in stato di ubriachezza o sotto effetti di stupefacenti…Da ultimo il caso di Genova dove un camion condotto da un libanese sull’autostrada ha invaso la corsia opposta uccidendo una persona…Il libanese è risultato:UBRIACO è STRAFATTO DI DROGA? Però è libero come una colomba in attesa di processo!

Peccato non possa fare altrettanto Mantovani con tanti altri,in modo che possano organizzare la loro difesa, con i loro legali, da uomini liberi!
Che fra parenesi è anche un loro diritto costituzionale!!!
15/10/2015.
Di Giovanni Boccellato,Coordinatore Politico Nazionale e portavoce del Movimento.

Rispondi