I PUNTI FIDATY DI ESSELUNGA A FAVORE DELL’ASSOCIAZIONE BIANCA GARAVAGLIA

0
40

I PUNTI FIDATY DI ESSELUNGA A FAVORE DELL’ASSOCIAZIONE BIANCA GARAVAGLIA ONLUS

L’Associazione Bianca Garavaglia Onlus di Busto Arsizio, che da oltre 25 anni sostiene progetti di ricerca e cura nel

campo dei tumori dell’età pediatrica collaborando con la Struttura Complessa di pediatria oncologica della

Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, è stata scelta da Esselunga come Associazione benefica a

cui devolvere i punti fragola accumulati sulla propria carta fedeltà.

Fare del bene è semplice: fino al 7 maggio 2016 a fronte di 500 Punti Fìdaty, Esselunga donerà all’Associazione

Bianca Garavaglia Onlus 10 Euro per sostenere le proprie attività; come ringraziamento il donatore riceverà 4

magneti in vetro con decori vintage assortiti.

“Siamo molto orgogliosi di essere stati scelti tra tante realtà italiane che operano nel No Profit da un’importante

insegna della grande distribuzione come Esselunga. Questa partnership rappresenta, per una realtà territoriale come

la nostra, una preziosa occasione di visibilità e conoscenza anche attraverso la distribuzione in tutti i punti vendita di

brochure informative sulle nostre attività” racconta Carlo Garavaglia, Presidente dell’Associazione fondata nel 1987

in nome della figlia Bianca. “Anche il contributo di un singolo può, insieme a tanti, fare la differenza per aiutare la

ricerca. Perché, come sosteniamo ormai da anni, non c’è dono più prezioso del sorriso di un bambino”.

Ma le novità per l’Associazione Bianca Garavaglia Onlus non sono finite, dallo scorso 15 ottobre è infatti online il

nuovo sito www.abianca.org. La navigazione ancora più semplice e scorrevole racchiude la storia, i valori, i progetti,

le iniziative e tutte le informazioni utili per sostenere l’Associazione; in bacheca tutte le ultime novità.

A guidare l’utente nella navigazione il simbolo dell’Associazione, il fiore verde e fuxia che Bianca disegnava in

ospedale. Rinnovato nella grafica e nei contenuti il nuovo portale è il cuore virtuale di una vita dedicata al sostegno

della ricerca contro i tumori pediatrici.

A proposito di Associazione Bianca Garavaglia Onlus

L’Associazione Bianca Garavaglia nasce nell’aprile del 1987 in ricordo di Bianca, una bambina di 6 anni colpita da

una rara forma di neoplasia. E’ lei che in ospedale disegna il fiore verde e fuxia oggi diventato simbolo di ABG e

sinonimo di speranza. Sono i genitori di Bianca a fondarla, Carlo e Franca Garavaglia, avendo fatto esperienza dei

problemi di chi opera nel campo dei tumori infantili. La missione di ABG è quella di promuovere studi scientifici e

cure mediche nel campo dei tumori dell’età pediatrica, con particolare attenzione ai tumori solidi, collaborando fin

da subito con la Struttura Complessa di Pediatria Oncologica della Fondazione I.R.C.C.S Istituto Nazionale dei

Tumori di Milano. L’obiettivo è quello di sostenere la realizzazione di specifici progetti con lo scopo di assicurare, ai

bambini e agli adolescenti che si ammalano di tumore, sempre più elevate possibilità di guarigione ed una migliore

qualità di vita futura attraverso farmaci mirati, sistemi di diagnosi e terapie meno invasive ed un efficiente sostegno

psicologico ai pazienti e alle loro famiglie. L’Associazione è composta oggi da 1500 soci ed amici e un Consiglio

Direttivo di 11 membri e continua il suo incessabile lavoro anche grazie ai numerosi volontari che gratuitamente

mettono a disposizione il loro tempo. Nel 2011 il Comune di Milano, attraverso il Sindaco Pisapia, ha conferito

all’Associazione Bianca Garavaglia l’Attestato di Civica Benemerenza durante la cerimonia di consegna dell’

“Ambrogino d’Oro”.

Segui il Fiore, visita il nostro nuovo sito!

Siamo anche su Facebook all’indirizzo

https://www.facebook.com/Associazione-Bianca-Garavaglia-Onlus-161813827238453/

Rispondi