Somma, proseguono i lavorati segnalati da Varese Press

0
29

11998078_10206562359651170_1282503448_n

Sono state numerose le segnalazioni dei cittadini sommesi residenti in via Visconti, sulle deiezioni dei cani, sul muro dell’ex lanificio da tenere in ordine, sulle buche, la pulizia e le macerie pericolose.

Sulle macerie ho scritto più volte, non solo perchè il muro nella foto sta crollando a causa della vetustà dell’opera ma anche e sopratutto per le radici delle piante che crescono vicino e rendono possibile il suo crollo, cosa segnalata all’assessore Piantanida che aveva preso impegni in una intervista col sottoscritto.

L’impegno dell’assessore sta proseguendo:

“Adesso ho fatto spedire segnalazione di ripristino per il Muro e a breve faccio tagliare le piante che spingono”(Edoardo Piantanida)

Ci auguriamo che al più presto si elimini questa fonte di rischio per i passanti e coloro che posteggiano la macchina nei dintorni.

Il rischio non è solo il crollo, ma anche che le macerie vengano utilizzate per spaccare i vetri delle auto e rubarne il contenuto, come segnalato ai Carabinieri dal sottoscritto.

Giuseppe Criseo

VARESE PRESS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here