Santa Ipino, 100 anni di esperienza, gioia e dolore

0
44

Santa Ipino, 100 anni di esperienza, gioia e dolore

 

DSC03470 DSC03471 DSC03472 DSC03473 DSC03474 DSC03476

 

DSC03477

 

 

Gioia e dolore,  nel racconto della vita di una signora di altri tempi, Santa Ipino.

Un racconto veramente commovente e toccante, di una storia vera non di quelle semi-inventate per attirare gli ascoltatori.

Cose passate, forse ma non troppo.

Anche oggi c’è chi soffre la fame e la violenza nonché la guerra.

Un racconto appassionato di una vita con sofferenze e dolori ma anche grande gioia per cose semplici, a cui non siamo abituati.

Le vicende famigliari, la guerra, gli affetti e sempre grande partecipazione nelle parole di chi non vuole apparire ma solo essere testimone di un tempo vissuto intensamente.

Una civiltà e una compostezza insolita per i nostri tempi, che scorrono veloci e superificiali.

Non perdetevela è un documento storico e una testimonianza non solo per i suoi cari ma per tutti noi.

La commozione è stata tanta per lei che raccontava ma anche per me che ascoltavo.

Giuseppe Criseo

Varese Press

Rispondi