Il super-assessore Edoardo Piantanida interviene subito

0
60

11992149_10206488997177154_1092528563_n

 

Il super-assessore Piantanida, e non è un eufemismo, si fa in quattro per rispondere alle segnalazioni dei cittadini.

Mai visto in tanti anni che sto a Somma, un impegno civile e politico tanto sentito e messo in pratica sopratutto.

E’ giovane ma modesto ( cosa alquanto rara di questi tempi), ma lavora per quello che gli compete.

Sarebbe bello se ognuno facesse quello per cui è pagato.

Gli altri e non mi riferiscono ad una amministrazione in particolare, li dovevamo interpellare, andare a trovare, prendere appuntamenti, attendere pazientemente e sperare si ricordassero della buca o della lampadina.  Piccole ma grandi cose per chi ci abita e ci passa tutti i giorni davanti e dice e pensa, possibile che tanti da noi pagati, non vedano o fanno finta di non vedere per non urtare il politico di turno?

Venendo al dunque siamo già in possesso delle news sui lavori in corso a cura dell’assessore Piantanida  e che vi comunichiamo:

“Le criticità segnalate sono la spiaggia di Maddalena e dei rifiuti a bordo strada, e per fare  fronte a questo tramite il servizio già previsto di raccolta del Giovedì, abbiamo sgomberato la spiaggia e procedendo a ritroso abbiamo raccolto l’immondizia a bordo strada. Sicuramente una cosa da fare per la prossima stagione è fare il ripristino spiaggia  due volte a settimana lunedì e giovedì e migliorare il senso civico con giornate di raccolta a tema e informativa nelle scuole.”

Nella foto sopra si vede uno degli interventi di rimozioni delle macerie:

“Sul posto siamo intervenuti per verificare di persona io e l’architetto Ceriani Ilaria, altro piccolo accorgimento alla spiaggia sarà quello di sostituire i cassoni tradizionali con quelli in lamiera più difficili da capovolgere per i cinghiali in cerca di cibo” (Piantanida)

 

Giuseppe Criseo

VARESE PRESS

 

Rispondi