Home Politica Firenze, ancora sotto inchiesta il periodo Renzi ( Corte dei Conti)

Firenze, ancora sotto inchiesta il periodo Renzi ( Corte dei Conti)

0
25
Sappiamo tutti come è stata amministrata Firenze, ma è intoccabile in quanto Premier.
renzi nasone
Dobbiamo pure sorbircelo tutti i giorni in tv il ” sapientino” della politica italiana!
In suo soccorso si è speso l’attuale ex braccio destro Dario Nardella per trovare giustificazioni.
Le accuse quali sono: “gravi irregolarità” , oltre a cose ancora più gravi “oltre all’inosservanza dei principi contabili di attendibilità, veridicità e integrità del bilancio, anche violazioni in merito alla gestione dei flussi di cassa e alla loro verificabilità”.
L’invito è perentorio “ad adottare entro 60 giorni i provvedimenti idonei a rimuovere le irregolarità e a ripristinare gli equilibri di bilancio”.
Gravi carenze economiche tanto che lo stesso Nardella ebbe modo di ammettere di sapere “che c’è uno sbilancio di 50 milioni di euro, dobbiamo trovare 50 milioni”.
Mancano 50 milioni non noccioline, al comune di Firenze.
LE SPESE DI CASSE NON SONO STATE RESTITUITE AL TERMINE DELL’ESERCIZIO, questo è quanto ha rilevato e rivelato la Corte dei Conti.

Erano stati dati 60 giorni per ripianare il deficit, ma ora Renzi farà una leggina ad hoc?

Potrà continuare a gestire il bel paese facendo finta di nulla, con una perdita di immagine incalcolabile per lui, per l’Italia, e il suo stesso partito.
Inendiamoci, una parte importante del Pd attende solo questo, un passo falso per togliergli la poltrona.
E questo potrebbe essere un segnale…
Lottatoreunico
Varese Press

Rispondi