Confconsumatori contro MPS

0
43
Anatocismo, usura e commissione di massimo scoperto nel conto corrente

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

 

 

 

Confconsumatori si prepara a difendere gli azionisti MPS: le sedi Provinciali raccoglieranno la documentazione da consegnare entro il 2 ottobre p.v.

 

 

 

– Confconsumatori ha intrapreso una battaglia legale contro le più alte sfere Monte Paschi Siena, responsabili di gravi fatti delittuosi quali   false comunicazioni sociali e manipolazione del mercato, tutto ai danni dei risparmiatori.

 

– Nella primavera 2014 il G.U.P. del Tribunale di Siena si era dichiarato incompetente territorialmente e aveva trasmesso gli atti alla Procura della Repubblica di Milano, la cui udienza innanzi al Giudice per le Indagini Preliminari è fissata il 12 ottobre 2015.

 

– Per ottenere il risarcimento dei danni subìti è possibile rivolgersi alla Sede Varesina di Confconsumatori

Via Merini, 22 – telefono 0332/28.17.12 dal lunedì al venerdì dalle 13.00 alle 18.00

 

per avere informazioni sui servizi messi a disposizione dai legali, sulla documentazione necessaria e sui relativi costi.

 

– Si ricorda ai risparmiatori interessati che la documentazione necessaria deve essere consegnata entro il 2 ottobre 2015.

 

– Confconsumatori è già stata riconosciuta parte civile nel processo iniziato a Siena poi trasmesso per competenza poi a Milano.

 

– La Presidente Nazionale di Confconsumatori, Mara Colla, sottolinea “Siamo pronti a mettere a disposizione le nostre competenze, maturate in oltre 10 anni di battaglie a tutela dei riparmiatori traditi. Anche in questa occasione saremo al loro fianco per ottenere il risarcimento dei danni patiti”.

 

 

Cordiali saluti.

 

CONFCONSUMATORI VARESE

Mariella Meucci

Cell. 3356906906

 

Rispondi