Renzi fa il cafone di campagna in Giappone

0
57

renzi cafone

 

IL CAFONE DI CAMPAGNA

Sei in visita in un Paese straniero, sei ospite e la buona educazione prima ancora che il galateo istituzionale obbligano chi va a far visita a casa di altri a conformarsi alle regole consuetudinarie del padrone di casa. Renzi si è dimostrato in questo senso un perfetto cafone, gettando quindi sull’Italia intera l’onta della maleducazione. Ciò, specialmente in Giappone, ha delle conseguenze a livello istituzionale. Gli imprenditori italiani saranno quindi trattati con disprezzo. In Giappone (e anche negli altri Paesi orientali) la forma è sostanza. Se ti comporti male offendi il padrone di casa, e di riflesso le ditte italiane che interagiscono col Giappone saranno considerate alla stessa stregua di cafoni e maleducati. Le conseguenze non sono di poco conto, specialmente nei rapporti commerciali internazionali. Questo dove si presenta fa danni. Non sa nemmeno che i componenti della famiglia reale sono sacri ed intoccabili, non avrebbe MAI potuto avvicinarsi (figuriamoci toccarli con la stretta di mano) a meno che non siano i reali stessi a farlo per primi. Fece la stessa figura di merda con la regina d’Inghilterra avvicinandosi e porgendo la mano. Cafone, ignorante e provincialotto. Il che poi agli occhi di quella Nazione descrive (anche se così non fosse) tutti noi Italiani.
Ma ognuno ha quel che si merita. Noi ci meritiamo il cafone di campagna della Toscana. Ai tempi di Lorenzo il Magnifico lo avrebbero messo a pulire i …

Giovanni Mattana

da Palermo

Rispondi