Napoli, discussioni e disorganizzazione al porto

0
59

Grande disordine e confusione in

20150801_05541220150801_055126biglietteria al porto e per fortuna che in tanti sono arrivati un’ora prima dalla partenza..

Una piccola folla di una trentina di persone che si ammassano davanti ai due sportelli aperti: uno per Capri con poche persone,  l’altro per Ischia/Procida con la massa di utenti disorientati.

Alcuni del posto arrivano dopo e pretendono di fare i biglietti per primi.

Volano paroloni e parolacce scurrili, visto che non è piacere vedere i “furbetti” farsi i fatti loro.

Gli addetti alla biglietteria non fanno nulla per mettere ordine, si sente dire che gli alimentaristi hanno la precedenza: niente di scritto solo urla e prepotenza.

Nella folla qualcuno accenna alla perdita di immagine per i turisti presenti,  altri sperano nell’arrivo delle forze dell’ordine.

Dopo qualche minuto arrivano due addetti che guardano senza qualifarsi e prendere iniziative.

È normale tutto ciò?  È l’inizio delle ferie per chi ha scelto mete italiche bellissime ma come accoglienza non è il massimo.

Giuseppe Criseo Varese Press www.varesepress.info redazione@varesepress.info

Nelle foto il porto e il bortabagli della nave

 

Rispondi