I Popolari lanciano un appello ai volenterosi

0
45

 

A tutti i volenterosi,

 

dando seguito a quanto concordato a Rovereto il 18 luglio scorso ho provato a programmare un incontro prima della pausa ferragostana; invano!!

Dobbiamo aggiornarci quindi a fine agosto!

Nel frattempo, per non rallentare il nostro cammino, vi sottopongo una serie di punti che dovremo dirimere (ma che nel frattempo è meglio sbozzare), punti su cui ciascuno deve sentirsi impegnato a fornire il proprio contributo:

Comitato di coordinamento: ogni realtà (partito, associazione ,movimento, ecc.) individuerà e segnalerà un proprio referente;

Gruppi di coordinamento regionali: ne dobbiamo prevedere 20. Ognuno segnali persone che possano costituire un punto di riferimento nelle varie regioni e che sappiano interloquire con le tante realtà presenti sul territorio (articolazioni locali di movimenti nazionali, associazioni locali, parrocchie, ecc.);

Costituzione di un Gruppo di lavoro che individui le modalità organizzative dell’importante appuntamento del Forum nazionale;

Costituzione di un Gruppo di lavoro che predisponga una o più ipotesi di Statuto del soggetto politico che si andrà a costituire;

Costituzione di un Gruppo di lavoro che segua gli aspetti della comunicazione.

 

Luciano Pilati, che ringrazio, si è dichiarato disponibile a predisporre una proposta per la nostra pagina web.

Il Progetto “Le proposte sull’Italia”, coordinato da Gustavo Piga, deve ritenersi un libro aperto ad integrazioni o altri suggerimenti.

Marco D’Agostini resta a disposizione per la Segreteria tecnica.

Per qualsiasi chiarimento la mail di riferimento rimane la solita:

appelloaitantiinprimalinea@yahoo.com

 

Vostro

Ivo Tarolli

 

 

Rispondi