Campionati italiani freestyle a Madia

0
63

Campionati italiani freestyle a Madia

Accademia Bustese, soddisfazioni tricolori

 

Ottimo bottino per la squadra freestyle dell’Accademia Bustese Pattinaggio ai Campionati Italiani di Madia.

La società biancoblù è partita alla volta della Calabria carica di speranza e di aspettative.

Dopo l’eccellente fase lombarda, anche a livello nazionale la società biancoblù ha confermato il processo di crescita del rinnovato gruppo agonistico ed ha incamerato successi e piazzamenti in serie.

Nella disciplina free jump si laurea campione italiano Luca Monolo (categoria Allievi), mentre Alessio Tomasini (Junior) e Federica Bertelli (Senior) ottengono un buon 5° posto.

Nello style singolo bene Martina Maino e Lorenzo Silva (entrambi al 7° posto), Chiara Puricelli (8a), Elena Venco (9a) ed Erika Bua (12a): sono invece arrivati a medaglie Edoardo Lucherini (2°) e Federica Bertelli (3a).

Piazzamenti di valore anche per lo style di coppia, con Sara De Tomasi – Martina Maino (5a), Erika Bua – Lorenzo Silva (6a) e Chiara Puricelli – Elena Moretto (6a).

Nelle slide doppia affermazione per Upahar Pollicita e Chiara Lualdi; sul podio anche Chiara Puricelli (2a) e Lorenzo Silva (3°); Martina Maino, Federica Bertelli ed Alessio Tomasini arrivano al 4° posto.

Nella battle style duplice 5° posto per Upahar Pollicita e Chiara Lualdi.

Nel roller cross acuti da parte di Chiara Puricelli, Federica Bertelli e Davide Piacentini (doppio argento per le due senior e bronzo per l’ex campione del mondo); buoni piazzamenti per Edoardo Lucherini (4°), Luca Monolo (8°), Alessio Tomasini (12°) e Lorenzo Silva (13°).

Infine, nello speed slalom il doppio successo arriva da Edoardo Lucherini (Ragazzi) e da Chiara Puricelli (Junior), che salgono sul gradino più alto, mentre Federica Bertelli (Senior) infila la medaglia di bronzo.

Prove soddisfacenti per Chiara Lualdi (4a), Elena Venco (7a), Davide Piacentini (7°), Martina Maino (10a), Alessio Tomasini (11°), Ania Ieranò (12a), Erika Bua (13a) e Sara Rimoldi (15a).

Nella classifica per società l’Accademia Bustese conquista saldamente la 4a piazza dietro ad Astro Skating, Roller Macherio ed Acquario Altopascio.

“Un campionato italiano che ci ha dato molte conferme – spiegano il Vice Presidente Fabrizio Lualdi ed il Direttore Sportivo Daniele De Tomasi – rispetto alle scommesse su cui il gruppo allenatori (guidato da Chiara Lualdi e Davide Piacentini) aveva puntato ad inizio stagione, vincendo il Trofeo Tiezzi 2014”.

La prossima annata a livello di corsi è già in fase di elaborazione da parte dei vertici societari.

Tuttavia, a partire da settembre, si celebreranno tre appuntamenti agonistici importantissimi.

La 6a Busto Battle, che quest’anno sarà valida come 1° Campionato Europeo Firs dal 24 al 27 settembre presso la pista “Giancarlo Castiglioni” di Busto Arsizio; il Trofeo Tiezzi (gara tricolore per le categorie Giovanissimi ed Esordienti) dal 19 al 20 settembre ad Altopascio; il Campionato Mondiale Firs, che dal 26 al 30 ottobre si disputerà a Torino.

L’European Freestyle Skating Championship (www.bustobattle.com ), alla sua prima edizione ufficiale, sarà presentato ad inizio settembre presso il Palazzo Comunale e si disputerà a Busto Arsizio.

Rispondi