Aggressione omofoba a Genova: Sergio Cofferati rilancia l’appello di EveryOne Group

0
51

Aggressione omofoba a Genova: Sergio Cofferati rilancia l’appello di EveryOne Group

Bruxelles, 5 agosto 2015. L’europarlamentare Sergio Cofferati aderisce all’appello inviatogli da EveryOne Group e risponde inviando un messaggio a Roberto Malini, co-presidente dell’organizzazione internazionale per i diritti umani. EveryOne Group ha trasmesso la risposta di Cofferati alle istituzioni, alle autorità e ai media di Genova.

“Caro Roberto Malini, cari difensori dei diritti umani di EveryOne Group,” scrive il membro del Parlamento europeo, “concordo sulla necessità di assicurare alla giustizia il branco omofobo che si è reso protagonista a Genova di un gravissimo atto di violenza nei confronti di due cittadini, uno dei quali è stato ferito gravemente. Ciò che è accaduto e’ inaccettabile e non deve restare impunito. L’intolleranza e la violazione dei più elementari diritti di cittadinanza non possono essere guardati in silenzio, in nessuna comunità. La città di Genova e le sue istituzioni devono reagire con tutti gli strumenti a loro disposizione, da quelli culturali a quelli legali. E a tutti noi spetta il compito di sollecitare le istituzioni e di esprimere la nostra solidarietà agli aggrediti. Sergio Cofferati”

Link correlato – L’appello di EveryOne Group:
http://www.genova24.it/2015/08/massacrato-sullautobus-appello-di-everyone-assicurare-alla-giustizia-il-branco-omofobo-92866/

Rispondi