Gesuito rompe con Libertas

0
66

 

GESUITO “ROMPE” CON LIBERTAS, MA NON RINUNCIA AI SUOI PROGETTI POLITICI SU VARESE.

la notizia era nell’aria, ma solo da poco ho potuto ufficializzarla, dunque non rappresenterò il movimento di Fierro alle prossime elezioni in provincia di varese. Non ho avuto scelta, continua Gesuito, dopo la divisione del movimento, in due fazioni, una fedele al segretario politico nazionale, Federico Tremarco, l’altra con in testa il presidente Fierro..

Dopo le dimissioni del segretario politico, e di diversi dirigenti nazionali e dell’ufficio politico, non ho piu avuto validi riferimenti politici, da qui la volontà di seguire alcuni di loro, in una nuova avventura politica nel neonato MOVIMENTO CIVILE.

Dunque il mio impegno non cambia, anche perche’ avro’ il supporto degli stessi dirigenti che tanto credono nel mio progetto politico su tutta la provincia di Varese, ma soprattutto l’appoggio di attivisti e simpatizzanti che in questi giorni travagliati, non mi hanno fatto mancare il loro totale appoggio..

Altri tre interessanti elementi, entrano a far parte della nuova squadra, Elena Setti, Alessandro Paoli, e Fulvio Canevari, si sono gia’ distinti come ottimi collaboratori, dando il loro totale appoggio e disponibilitaà, al proseguo del progetto di MOVIMENTO CIVILE.

Per concludere vorrei ringraziare, Carola Trotta (Presidente del movimento), Antonio Sebastiani, Battista Belvisi, Marco Sarra, Giovanni Boccellato e Federico Tremarco, che mi hanno dato l’opportunità di rappresentarli.

A tutti loro dico GRAZIE.

Gennaro Gesuito

10996008_1445730589059642_215132912340822548_n

Rispondi