BUSTO ESTATE: INIZIATIVE PER GLI ANZIANI/boxe sotto le stelle

0
53

OGGETTO: BUSTO ESTATE: INIZIATIVE PER GLI ANZIANI

Nell’ambito delle iniziative di “Busto Estate”, come da qualche anno a questa parte, anche

quest’estate l’Amministrazione comunale offre agli anziani la possibilità di sfuggire per

qualche ora dal caldo e di partecipare ad alcune attività di intrattenimento e di

socializzazione .

Tra le varie iniziative, dopo il successo dello scorso anno, l’Amministrazione comunale

ripropone un mini-corso di informatica per gli anziani che volessero imparare le prime

nozioni utili per navigare in Internet, inviare la posta elettronica, utilizzare i social network

più popolari, effettuare pagamenti o fare shopping on line.

Il corso è gratuito: le iscrizioni si raccolgono ai numeri 0331 390266 – 390310 (dalle 9.00

alle 12.30) entro lunedì 20 luglio. I posti disponibili sono 30.

Sarà proposta una lezione la settimana di due ore ciascuna, nei giorni 23 e 30 luglio, 6 e

12 agosto, dalle 15 alle 17.

Il corso, organizzato grazie alla disponibilità dell’ASCOM, si svolgerà nella sala

climatizzata dell’associazione in via Machiavelli 5.

Un’occasione per trascorrere qualche ora in un ambiente fresco, imparando qualcosa di

nuovo e di utile.

Questi, in linea di massima, gli argomenti delle lezioni:

23 luglio

Il desktop

Utilizzo di Word

Navigare in Internet

30 luglio

Creare un account Google e una casella di posta elettronica

Creare e gestire un profilo Facebook

6 agosto

Accedere al sito degli istituti bancari

Gestire online un conto corrente

Fare un bonifico bancario

12 agosto

Eseguire pagamenti con f24

Shopping online

Navigare e sapersi muovere sul sito INPS

Scaricare il CUD.

via Fratelli d’Italia 12 21052 Busto Arsizio VA

tel 0331 390266 fax 0331 390323

ufficiostampa@comune.bustoarsizio.va.it www.comune.bustoarsizio.va.it

—————

 

OGGETTO: BOXE SOTTO LE STELLE GIOVEDI’ 9 LUGLIO

Nell’ambito di Busto Estate, giovedì 9 luglio, a partire dalle ore 20.30, nella corte del

palazzo comunale si terrà la decima edizione del trofeo Bruno Bisterzo, organizzato dalla

Società “A.S.D. MASTER BOXE” e intitolato al celebre pugile bustocco, campione

d’Europa professionisti (pesi leggeri) nel 1941, più volte (1940, 41, 42, 43, 45, 48)

campione d’Italia professionisti (pesi leggeri).

Sul ring si terranno dieci incontri di ottimo livello, con questo programma:

ROSSO BLU

JUNIOR KG 54

DANILO RE (Boxe Savonese) vs ANTONIO FERRIGNO (Master Boxe)

JUNIOR KG 55

IVAN ORSINO (Rocky Marciano) vs KANLAYAKAEV NOT (Verbania Boxe)

SENIOR KG 56

ALESSANDRO BARBIERI (Boxe Island) vs PAPALEO GIOVANNI (Master Boxe)

SENIOR KG 91

EDOARDO CANTAMESSE (Bergamo Boxe) vs RUDOLF PULITANI (Master Boxe)

SENIOR KG 75

LUCA BERTALLI (Verbania Boxe) vs PAOLO DALLA VALLE (Master Boxe)

./..

SENIOR KG 69

via Fratelli d’Italia 12 21052 Busto Arsizio VA

tel 0331 390266 fax 0331 390323

ufficiostampa@comune.bustoarsizio.va.it www.comune.bustoarsizio.va.it

EMRAH OKANOVIC (Bergamo Boxe) vs MARCO TARONI (Master Boxe)

SENIOR KG 64

LORENZO ROMANO (Bergamo Boxe) vs PAOLO GUERRA (Master Boxe)

ELITE KG 56

NICOSOR PECTU ( Boxe Celano) vs ALESSANDRO GANGI (Master Boxe)

Bruno Bisterzo nasce a Padova il 14 dicembre del 1914, ma ancora ragazzo si

trasferisce a Busto Arsizio dove ha modo di coltivare la sua passione per il pugilato

frequentando la palestra della Pro Patria Boxe. Comincia la sua carriera pugilistica all’età

di 15-16 anni, con il sostegno di De Bernardi, il manager che lo segue nei suoi 470

incontri. Durante la sua esperienza sportiva Bisterzo diviene campione d’Europa e per 4

volte campione d’Italia nella categoria dei pesi leggeri. Il 16 giugno 1938 debutta tra i

professionisti a Milano battendo ai punti Facchin mettendosi in luce grazie alle varie

vittorie conseguite su avversari importanti quali: Farfanelli, Giuseppe Palermo, Clavari,

Wagner, Di Jorio e Gualandri. Il 7 novembre 1939 tenta per la prima volta a Roma la

conquista del titolo italiano, ma deve cedere di fronte a Oberdan Romeo. Riporta altre

vittorie su Grisoni, Frantaloni, Riboldi, Farfanelli, Ansini. Il 18 novembre del 1940 ha, a

Busto Arsizio, una seconda chance per la conquista del titolo italiano e presso il Teatro

Sociale, batte Otello Abbrucciati diventando campione d’ Italia. Il 31 maggio dell’anno

successivo, a Monaco, conquista anche il titolo europeo della categoria battendo

nettamente ai punti il tedesco Blaho. Vince ancora altri incontri ma il novembre dello

stesso anno, a Roma, incontra il giovane Botta in un combattimento valido per il titolo

nazionale. Durante lo scontro viene ferito ed è costretto ad abbandonare. Nel luglio del

1942, a Lucca, Bisterzo vince contro Proietti e si aggiudica il titolo di campione italiano, ma

un anno dopo a Modena lo perde nuovamente contro Minelli. Nel 1945 a Busto al

“Sociale” Bisterzo batte Minelli, ma nel 1946 a Roma è sconfitto nuovamente da Proietti.

Nel luglio del 1948 incontra e sconfigge a Tunisi Jung Roger prima del definitivo

abbandono della carriera. Il 13 maggio 1955 Bisterzo muore in un incidente stradale all’età

di 41 anni.

Rispondi