Buone prassi e aziende varesine

0
58

Al via la sesta edizione di un bando regionale: domande entro il 15 ottobre

 “BUONE PRASSI” E AZIENDE VARESINE

Responsabilità Sociale d’Impresa: ecco come valorizzare l’attività delle imprese

 

Far conoscere quelle attività delle aziende che, al di là della vendita o produzione di beni e servizi, hanno ricadute positive per i propri collaboratori come pure la comunità locale dove è insediata l’impresa o, ancora, l’ambiente, le arti e la cultura… Insomma, quelle azioni che rientrano nel campo della “Responsabilità Sociale d’Impresa”.

Prende il via la sesta edizione della Raccolta di Buone Prassi Aziendali, promossa da Regione e UnionCamere Lombardia, e si rafforza l’impegno per valorizzare la responsabilità sociale così come le imprese l’applicano sul nostro territorio.

La partecipazione è aperta sia alle piccole e medie imprese che alle grandi e alle cooperative che si sono distinte per il loro impegno e comportamento virtuoso e responsabile verso la società, l’ambiente e gli stakeholder in generale: personale, clienti e fornitori, comunità locali….

Le categorie di riferimento – che recepiscono le indicazioni derivanti dalle linee guida normative ISO26000 – sono cinque: ambiente, lavoro, società, mercato, governo e gestione dell’azienda.

Di particolare interesse per le imprese è che la partecipazione all’iniziativa, con il riconoscimento della propria sensibilità ai temi sociali, può essere utilizzata come elemento di valutazione per l’accesso al credito bancario o alla concessione di finanziamenti. Non mancherà poi la possibilità di ottenere una premialità sui bandi della Pubblica Amministrazione.

Le domande sono aperte e le aziende hanno tempo fino al 15 ottobre per presentarle. Il testo del bando e la scheda di partecipazione sono disponibili sul sito della Camera di Commercio varesina www.va.camcom.it seguendo il percorso “Strumenti per l’Impresa » Gestire e Avviare l’Impresa » Responsabilità Sociale d’Impresa”.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il Servizio Tutela del Mercato e Sviluppo dell’Occupazione (tel. 0332/295.337; email: csr@va.camcom.it).

 

Rispondi