Boccellato di Movimento Civile, ramazze contro Marino

0
57

Di Giovanni Boccellato Coordinatore Nazionale e Portavoce del Movimento

 

Un grande appello, con un alto contenuto civico, quello di Alessandro Gasmann con #romasonoio rivolto ai Romani per liberare la città dalla sporcizia che sembra aver tramutato Roma in una grande pattumiera a cielo aperto. Questo quello che scrivono i giornali. Ovviamente questo rappresenta un biglietto di presentazione in negativo per Roma, in particolare per i milioni di stranieri che ogni anno visitano questa nostra stupenda città.

 

In tutto questo come si posiziona l’amministrazione comunale con il sindaco Marino?

 

Sembra che Marino abbia detto ai Romani che ha ragione Alessandro Gasmann, prendete le scope è pulite la città.

Certo senza nulla togliere alla validità dell’appello di Gasmann, non credo sia sufficiente che il sindaco si butti a pesce con questa dichiarazione. Non basta fare proprio questo appello per nascondere, incuria, mal governo e mala politica che ormai si trascina,da oltre 2 anni.

Due scandali di mafia capitale, con indagini continue della magistratura e con diversi soggetti coinvolti, non hanno convinto Marino a rassegnare le dimissioni da sindaco. Fra parentesi, in questi due anni 8 assessori hanno rassegnato le loro dimissioni.

 

Con un PARTITO DEMOCRATICO che fa finta di non vedere e che anzi ha tirato fuori la storiella detta da Orfini che Marino è stato eletto dai Romani e quindi risponde a questi ultimi, come se i cittadini avessero un potere di destituzione durante il percorso amministrativo.

A Roma il mal governo della giunta di IGNAZIO MARINO è molto visibile dal punto di vista politico assieme ad un malcostume clientelare, vedisi tutta la vicenda delle assunzioni nell’azienda di trasporto pubblico comunale.

Centinaia di persone sono state assunte senza avere i requisiti richiesti dalla funzione…Anche noi come Movimento Civile siamo d’accordo che i cittadini di Roma prendano le ramazze e puliscano la città cominciando però dal CAMPIDOGLIO spazzando via Marino con tutta la sua inutile amministrazione.

Questo certamente sarebbe un ottimo servizio per la città ed i suoi abitanti

 

Rispondi