Somma, vince Bellaria per ora

0
57
Sezioni pervenute
Sezioni 17 / 17
Seggi spettanti 16
Elettori 13964
Votanti 7561 (54,14%)
Schede bianche 40
Schede nulle 176
Schede contestate 0
Votanti alla chiusura delle operazioni
Percentuale attuale 54,14
Percentuale retrospettiva 68,01
Lista voti % seggi
STEFANO BELLARIA 3053 41,56
PARTITO DEMOCRATICO 1372 19,07 0
LISTA CIVICA – SOMMA CIVICA 667 9,27 0
SINISTRA – SINISTRA PER SOMMA 467 6,49 0
LISTA CIVICA – SOMMA AL CENTRO 444 6,17 0
MARTINA ROSA MARIA PIVETTI 2557 34,81
LEGA NORD 1067 14,83 0
FORZA ITALIA 664 9,23 0
LISTA CIVICA – MARTINA PIVETTI SINDACO 434 6,03 0
UNIONE DI CENTRO 258 3,58 0
FRATELLI D’ITALIA – ALLEANZA NAZIONALE 75 1,04 0
UNIONE ITALIANA 29 0,40 0
CORRADO CARLO MARTINELLI 535 7,28
LISTA CIVICA – SIAMO SOMMA 528 7,34 0
GAVINA PIREDDA 503 6,84
MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT 501 6,96 0
LUIGI BOLLAZZI 459 6,24
LISTA CIVICA – INSIEME PER DIFENDERE SOMMA 455 6,32 0
PIETRO RIZZUTO 168 2,28
SINISTRA – L’ALTRA SINISTRA PER SOMMA 164 2,27 0
MASSIMILIANO BERSI 70 0,95
LISTA CIVICA – MOVIMENTO POLITICO LIBERTAS 68 0,94 0

Vince Bellaria su Pivetti, in una campagna elettorale combattuta fino alla fine, coi due candidati principali che si sono impegnati al massimo.

Le prime considerazioni non possono che riguardare l’arretramento degli elettori che non sono andati a votare.

Il 13% di elettori in meno sul 54 % di coloro che hanno votato dimostra stanchezza e delusione di quasi metà degli elettori disorientati.

Il Pd arretra dal 29,72 all’attuale 19,07!

Il PDL dal  30% scende al 9% (pure aggiungendo FdI non cambia)!

La Lega dal 17,03% scende al 14,83% nonostante il trend in crescita dovunque.

Udc scende dal 4,87% al 3,58%.

Movimento 5 Stelle non sfonda, ma era prevedibile, visto lo scontro tra titani.

A Sinistra circa 1.500 voti delle liste civiche vogliono dire tanto del malumore che c’è, visto che tanti hanno scelte di non candidarsi col Pd…

I motivi di riflessione sono tanti per i partiti tradizionali, aumentano gli indecisi che non votano e di poco si supera il 50% cosa inusuale per Somma in una elezione sentita come questa.

Se si fa un conteggio veloce dei voti Pasin nel 2010 aveva preso 2695 voti, mentre Bellaria 3053.

A Destra invece, Colombo aveva preso 5133 voti, Pivetti 2557.

In conclusione la coalizione di Centro-Sinistra avanza di circa 350 voti grazie alle liste civiche, mentre a Destra non c’è stata la stessa capacità di recupero ( con le liste civiche), e si sono persi metà dei voti che aveva Colombo.

Al di là delle simpatie di parte, la mia modesta analisi dimostra che i partiti tradizionali o cambiano o non hanno futuro, è franata la Destra e il Pd.

Il Pdl non c’è più e tra poco nemmeno Forza Italia, vedremo gli sviluppi  a breve.

Il Movimento 5 Stelle è lontano dalle percentuali nazionali perchè se non si organizza nelle periferie non potrà avere il peso che ha a livello nazionale: non basta la buona volontà ci vogliono gli uomini e l’organizzazione.

Vedremo al ballottaggio che può ribaltare l’esito, ma non sarà semplice, se gli elettori di Centro-Destra non saranno convinti.

 

i dati ufficiali del comune di Somma

Giuseppe Criseo

editore Varese Press

www.varesepress.info

redazione@varesepress.info

Rispondi