Sofri. Gonnella (Antigone): inaccettabili le polemiche del Sappe. Bene ha fatto Orlando a coinvolgerlo

0
58

Inaccettabili le polemiche del Sappe a proposito del ruolo che Adriano Sofri avrà all’interno degli Stati generali.
Sofri è una personalità indiscussa della cultura italiana ed europea. Il suo contributo, anche alla luce dell’esperienza sofferta, sarà un arricchimento per tutti anche per il personale penitenziario.
L’accostamento a Riina è una volgarità. Sofri ha scritto libri importantissimi in materia penitenziaria. E’ a lui che dobbiamo la prima traduzione italiana del rapporto ispettivo del Comitato europeo per la prevenzione della tortura nel 1992. Per cui bene ha fatto il Ministro Orlando a coinvolgerlo”.

Roma, 23/06/2015

Il comunicato sopra citato arriva da una associazione il cui presidente essendo schierato con la estrema sinistra vive di quelle idee e di quel modo di pensare.
Senza nulla togliere alle battaglie di Antigone sia chiaro.
Siamo tutti contro la tortura e approviamo appoggiando la tutela dei diritti civili.
Ma tutelare i diritti è una cosa, presentare Sofri come come” personalità indiscussa della cultura italiana ed europea” dimenticandosi che ha ucciso ed è stato condannato per l’ uccisione del commissario di Polizia Luigi Calabresi.
Non c’è rispetto per chi ha lavorato per lo Stato mentre si manificano le lodi al suo assassino.
A peggiorare il tutto la provenienza della nomina ministeriale del Guardasigilli Orlando che sarebbe opportuno si dimettesse perché ha dimostrato maggiore attaccamento alla sua area politica che al ruolo istituzionale ricoperto.
ORLANDO DOVREBBE DEDICARSI AL ALTRO.LA GIUSTIZIA È UNA COSA TROPPO IMPORTANTE PER ESSERE NELLE SUE MANI.

GIUSEPPE CRISEO EDITORE VARESE PRESS WWW.VARESEPRESS.INFO MAIL REDAZIONE@VARESEPRESS.INFO

Rispondi