I MISTERI DI VILLA SAPONARO ZONA NOVELLA DI SANTO STEFANO DI BIZZOZERO

0
55

I MISTERI DI VILLA SAPONARO
ZONA NOVELLA DI SANTO STEFANO DI BIZZOZERO

Salvatore Saponaro, qui presente in un suo autoritratto, fu definito scultore tra gli architetti della corrente del NOVECENTO MILANESE .
Egli nacque a San Cesario di Lecce nel 1888 e fino al 1910 cullo’ gli Studi dell’ Accademia delle Belle Arti di Roma. Partecipò come ufficiale al fronte alla prima guerra mondiale.
Si stabilì poi a Firenze, entrando in contatto con la cultura rinascimentale e si trasferì successivamente a Milano nel 1921.
Prese parte alla più importanti rassegne a livello nazionale tra le quali da Biennale di Venezia del 1926 e venne inviato a rappresentare l’Italia alla Esposizione Internazionale di Madrid del 1928.
Alla fine degli anni 20 scelse come luogo di ritiro e di decentramento della sua attività la quiete del Varesotto abitando a Bizzozero nella villa chiamata “la novella” dove si ritirò definitivamente fino alla morte avvenuta nel 1970.
La villa consta di due parti: la prima riguarda una dimora agreste risalente al sedicesimo secolo e la seconda, in stile chiaramente eclettico, trovasi in un enorme parco che arriva fin quasi alla Stoppada.
Nelle foto allegate alcune delle sue opere tra le quali un celebre monumento -.fontana proprio al centro di Milano vicino alla sede Cassa di Risparmio delle provincie lombarde.
La città di Varese oppure l’ex comunita’ di Bizzozero dovrebbe fare un gemellaggio con il paese natale dove lo scorso anno si tenne una mostra dedicata a lui e al fratello.
Il 4 febbraio di quest’anno sono stato contattato dal Comune di Sant’Ilario d’Enza provincia di Reggio Emilia, in quanto fu scoperto che dopo Caporetto Salvatore Saponaro fu internato nel lager di Celle di Hannover ed aveva preparato li’ il bozzetto per il cimitero del lager dedicato agli ufficiali morti per i maltrattamenti e la fame.
Con particolare riguardo per studi, approfondimenti sulla stampa, cartacea o web cito giornalisti storici artisti
Giuseppe Armocida
Diana Agostinelli oggi in visita a Santo Stefano
Mario Bianchi
Matteo Bollini
Mario Chiodetti
Piero Cicoli
Raffaele Coppola
Giuseppe Criseo
Valeria Deste
Fabio Gandini
Emilio Ghiggini
Andrea Giacometti Varese Report
Gianfranco Giuliani
Matteo Inzaghi
Alberto Lavit
Sofia Macchi
Marcello Morandini
Antonella Piccardi
Riccardo Prando
Eugenio Ricci
E per la parte istituzionale
Simone Longhini
Assessore cultura comune Varese Alberto Tognola II
Assessore cultura provincia di Varese
Gregorio Navarro già assessore Comune di Varese presidente Caritas Varese abitante a Bizzozero

 

Giuseppe Terziroli, collaboratore di Varese Press

Varese11354982_1652873774942453_762675937_n

Rispondi