Sportello del cittadino a Busto

0
93
Busto,denunciato in stato di libertà, un cittadino ivoriano

OGGETTO: Lo Sportello del Cittadino sempre più vicino alla cittadinanza, alle associazioni e alle aziende

 

 

 

 

 

E’ stato attivato nei giorni scorsi un nuovo sportello telematico istituito nell’ambito dello Sportello del Cittadino, della Famiglia e dell’Impresa e in particolare dello Sportello Unico Attività Produttive.

 

Il servizio offre assistenza a cittadini ed associazioni in difficoltà con l’uso di strumenti informatici per la presentazione di pratiche al SUAP (ad esempio richieste per la realizzazione di manifestazioni, attività culturali, fiere, sagre, feste popolari).  Grazie a questa novità, introdotta anche in seguito all’obbligo dell’utilizzo dei sistemi informatici per l’inoltro delle pratiche, i cittadini e le associazioni interessate potranno anche contare su una diminuzione dei costi che abitualmente si sostengono in queste occasioni (firma digitale, commercialista).

 

E’ “Un…due…tre…Alessio”,  l’associazione che per prima ha completato una pratica grazie al nuovo sportello: si tratta della realizzazione di una lotteria che ha lo scopo di reperire fondi per sostenere le famiglie che devono ricorrere alle cure del reparto oncoematologico dell’ospedale Bambino Gesù di Roma. La lotteria si concluderà  il 17 maggio 2015, presso la Scuola Calcio Antoniana (via Ca’ Bianca, 44), nell’ambito del torneo “Piccoli Amici 2007”, dedicato ad Alessio Di Bona, un bambino felice, forte e pieno di vita che con il suo sorriso ha combattuto per nove anni la sua lunga battaglia contro la leucemia(info: unduetrealessio.weebly.com).

 

Come si ricorderà, di recente lo Sportello è stato riorganizzato: esso comprende l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, l’Informalavoro e l’ufficio attrazione risorse ed è strategicamente collegato alla sede del Distretto Urbano del Commercio, così come è strettamente connesso al SUAP.  Tutte le articolazioni dello sportello fanno capo ad unico dirigente, elemento che agevola la comunicazione interna e l’efficacia dei servizi offerti. La riorganizzazione risponde infatti alla necessità di semplificare il rapporto tra Amministrazione, cittadini ed imprese e di realizzare uno sportello omnicomprensivo che faciliti la convergenza di interessi pubblici e privati per un effettivo sviluppo del territorio e un’efficace azione di inclusione sociale.

 

 

 

Per ogni informazione sul nuovo sportello basta raggiungere il SUAP (Molini Marzoli,  Vicolo Molino, tel: 0331/1620640)

 

SHARE
Previous articleExpo Model Show
Next articleResidenza Sorriso

Rispondi