Mostre sulla ” resistenza

0
56

omunicato stampa n. 207 del 11 maggio 2015

 

 

 

 

 

OGGETTO: LE MOSTRE ALLESTITE IN BIBLIOTECA IN OCCASIONE DEL 25 APRILE SONO PROROGATE FINO A sabato 23 MAGGIO

 

 

 

Visto l’interesse riscosso dalla cittadinanza, le tre mostre allestite negli spazi della Biblioteca Comunale “Gian Battista Roggia” – “Testimonianze dalla Resistenza”, “Dalla terra la vita, dalla madre la forza, dai valori il sapere” e “La cultura rende liberi” – sono prorogate fino a sabato 23 maggio.

 

 

 

Le tre mostre sono dedicate alla 70° anniversario della Liberazione.

 

 

 

“Testimonianze dalla Resistenza”, a cura della biblioteca, raccoglie libri, film e documenti propri del suo patrimonio e li pone all’attenzione del pubblico. Si tratta di circa 40 film in DVD e una selezione di oltre 80 pubblicazioni che vogliono ripercorrere le tappe più significative della lotta per la Liberazione, dal Fascismo alla Resistenza.

 

 

 

Vi è poi l’esposizione di un suggestivo trittico del Museo Cervi (RE) realizzato dall’artista Giovanni Sesia. Il titolo “Dalla terra la vita, dalla madre la forza, dai valori il sapere” è già evocativo della profondità del lavoro di Sesia che ha saputo identificare i momenti salienti della eroica storia dei sette fratelli Cervi, tutti barbaramente fucilati nel dicembre del ‘43 perché antifascisti.

 

 

 

“La cultura rende liberi”, a cura dell’Associazione Amici di Angioletto Castiglioni, tratta di roghi di libri, persecuzione di autori, annullamento della libertà intellettuale. Una carrellata di pannelli illustra sia i momenti storici più feroci di questo pericoloso fenomeno oscurantista, i roghi delle biblioteche più famose da Alessandria a Sarajevo, sia  gli autori e gli scrittori perseguitati.

 

SHARE
Previous articleRigoletto a Mantova
Next articleBusto per Expo

Rispondi